Supermercati, a Rovigo il più conveniente d’Italia: risparmio di 1720 euro

Corriere della Sera ECONOMIA

Parlando di punti vendita, invece, i più economici d’Italia sono i supermercati Rossetto di Rovigo e Brescia e l’Emisfero di Vicenza.

È nel rodigino infatti il negozio più conveniente d’Italia, il supermercato Rossetto, in cui si possono risparmiare fino a 1.720 euro all’anno.

Infine, per quanto riguarda le private label, l’insegna più conveniente risulta Conad con tutte le sue tipologie di punti vendita

La graduatoria stilata da Altroconsumo. (Corriere della Sera)

Su altri media

A Rovigo, ad esempio, parliamo di un risparmio di 1.720 euro all’anno. Dato l’assortimento dei discount più contenuto rispetto a un classico supermercato o ipermercato, Altroconsumo tiene la classifica separata tra i due formati (Fruitbook Magazine)

La città in cui si risparmia di più è però Rovigo, dove i cittadini possono arrivare a risparmiare fino a 1.720. Modena in questa classifica risulta terza in Italia per possibilità di risparmio: 1.523 gli euro all’anno che possono non gravare sui nostri carrelli. (Tvqui)

Ce lo dice Altroconsumo. Altroconsumo ha presentato la sua ricerca annuale sui supermercati più convenienti e cari d’Italia, considerando 1.148 punti vendita in 70 città italiane. 0. 1. Sputnik Italia feedback. (Sputnik Italia)

Parlando di punti vendita, invece, i più economici d’Italia sono i supermercati Rossetto di Rovigo e Brescia e l’Emisfero di Vicenza. Tipologia di spesa. In primis, Altroconsumo ha valutato la convenienza delle insegne in base alla diversa composizione della spesa: spesa mista, di prodotti di marca, di prodotti economici, e di private label. (Corriere Ortofrutticolo)

Secondo l'indagine, riportata anche dal quotidiano Repubblica, facendo la spesa nei discount si riuscirebbe addirittura a risparmiare fino a un mese di stipendio! di uno STUDIO di ALTROCONSUMO NON lasciano DUBBI. (iLMeteo.it)

Per questa categoria – la spesa di marca - Altroconsumo mette al primo posto due supermercati (Carrefour e Spazio Conad) e un superstore (Famila). Per realizzare l'indagine, Altroconsumo ha isolato otto tipologie di prodotto, confrontando il prezzo medio del 2021 con quello del 2019, l’ultimo anno pre-pandemico (GQ Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr