Caso Eitan, guerra sull’educazione del piccolo. "In Israele crescerà da vero ebreo"

Caso Eitan, guerra sull’educazione del piccolo. In Israele crescerà da vero ebreo
QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Come è accaduto che il bambino abbia passato la frontiera fra Italia e Israele con documenti in apparenza incompleti?

All’arrivo, ha raccontato Gali Peleg, "bisognava vedere la sua emozione

"Io di questo aspetto non mi sono occupata", taglia corto Gali Peleg.

"Amit e Tal – secondo Gali Peleg – progettavano di tornare in Israele quest’anno.

(QUOTIDIANO NAZIONALE)

Su altre testate

"Mio nipote Eitan è stato sequestrato dal nonno materno, Shmuel Peleg, ed è stato portato in Israele". "Abbiamo portato a casa Eitan secondo ciò che i suoi genitori volevano e desideravano", ha aggiunto (AGI - Agenzia Italia)

Il piccolo Eitan portato via su un volo privato. La zia: "Lo abbiamo fatto per il suo bene"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr