Esenzione della prima rata IMU, ecco chi può accedere al beneficio

Esenzione della prima rata IMU, ecco chi può accedere al beneficio
OlbiaNotizie ECONOMIA

Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione. L’assessore al bilancio Michele Fiori comunica che non è dovuta la prima rata IMU relativa agli immobili posseduti dai soggetti per i quali ricorrano le seguenti condizioni:Il soggetto passivo deve essere anche gestore dell’attività.

L’esenzione spetta a condizione che il soggetto passivo non abbia percepito ricavi e/o compensi superiori a 10 milioni di euro nel periodo d’imposta 2019. (OlbiaNotizie)

Se ne è parlato anche su altri media

Otto giorni tondi e la tanto temuta prima rata dell’Imu sarà versata. LEGGI ANCHE > > > Imu 2021, nove giorni all’acconto: chi metterà mano al portafogli. Imu, tutto pronto alla prima rata ma c’è chi ne resta fuori: la lista degli esclusi. (ContoCorrenteOnline.it)

La partita IVA deve essere attiva al 22/03/2021 (non spetta se la partita IVA è stata cessata prima o attivata dopo il 22/03/2021). al 22/03/2021 (non spetta se la partita IVA è stata cessata prima o attivata dopo il 22/03/2021). (Gallura Oggi)

2,50 per mille. • Fabbricati rurali strumentali: 1,00 per mille. • Aree fabbricabili: 10,60 per mille. • Terreni agricoli; 10,60 per mille. • Terreni agricoli art (Castelvetrano News)

Esenzione IMU da indicare in dichiarazione: chiarimenti dal MEF per le partite IVA

La dichiarazione Imu va presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui sono intervenute le variazioni Dopo le novità dell’anno scorso con l’accorpamento di Imu e Tasi, l’imposta quest’anno non ha subito variazioni. (Il Mattino di Padova)

E gli interessati dovranno compilare la dichiarazione IMU 2021 per l’anno 2020 entro il 30 giugno barrando la casella “Esenzione”. ALIQUOTE l’IMU 2021- Aliquota ordinaria (generalità dei casi), pari allo 0,86%; i Comuni possono aumentarla fino all’1,06 o diminuirla fino all’azzeramento. (LegnanoNews.it)

Dichiarazione IMU per l’anno di imposta 2020 - scadenza 30 giugno - versamento prima rata Clicca qui per scaricare le FAQ del MEF pubblicate l’8 giugno L’esenzione dal pagamento dell’imposta unica municipale deve essere indicata nella dichiarazione IMU, in scadenza il prossimo 30 giugno. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr