Maserati MC20 Cielo: raffinata tecnologia e telaio in carbonio per la nuova ed esclusiva spyder del Tridente

Money.it ECONOMIA

Maserati MC20 Cielo. La nuova spyder aumenterà l’offerta della gamma MC20 permettendo a Maserati di entrare nel segmento delle auto sportive convertibili coprendo una nicchia di mercato che attualmente raggiunge il 35% nel settore delle supersportive

Maserati MC20 Cielo. MC20 Primaserie Launch Edition. Dal punto di vista estetico la versione di lancio «PrimaSerie», edizione a tiratura limitata di circa 60 vetture caratterizzate da contenuti esclusivi, è caratterizzata dal nuovo colore tri-strato Acquamarina. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Oltre ai freddi numeri, Maserati promette per la MC20 Cielo lo stesso livello di efficacia in pista e di divertimento su strada della versione chiusa. Le proposte britanniche e tedesche. Nella stessa categoria della MC20 Cielo troviamo anche la McLaren 600LT Spider (l'Automobile - ACI)

La nuova MC20 Cielo sarà disponibile ad inizio 2023 Sembra cadere proprio a pennello lo svelamento della nuova MC20 Cielo , che altri non è che la versione scoperta della Maserati MC20 . (Tuttosport)

Il debutto in società della nuova Maserati MC20 Cielo nelle scorse ore ha suscitato indubbiamente molto interesse. Ti potrebbe interessare: Maserati MC20 Cielo è stata svelata:ecco le prime immagini ufficiali (ClubAlfa.it)

In un’intervista ad Auto Express, il responsabile della gamma Maserati, Federico Landini, ha spiegato che la MC20 Cielo avrà una versione a trazione 100 per cento elettrica. Difatti, come spiegato dall’alto dirigente, la Maserati MC20 Cielo Folgore sarà la prima ad approdare nelle concessionarie. (ClubAlfa.it)

na spider unica nel suo genere che punta in alto fin dal nome: questa in poche parole la Maserati MC20 Cielo, versione "open air" della celebre coupé lanciata dal Tridente nel 2020, destinata a ridefinire i canoni nella categoria proponendo contenuti unici e portando avanti una tradizione cominciata, per il marchio, nel lontano 1952 con la A6G 2000. (l'Automobile - ACI)

Con auto anche profondamente diverse tra loro, ma sempre all'insegna del piacere di guida con il vento tra i capelli e il sound dei motori nelle orecchie senza alcun filtro. Una tradizione, quelle delle Maserati a cielo aperto, che affonda le sue radici negli anni '40 e che ha accompagnato il tridente attraverso i decenni fino a oggi. (Auto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr