Coronavirus: 14.931 positivi, 251 vittime

Coronavirus: 14.931 positivi, 251 vittime
Corriere del Ticino INTERNO

Sono 14.931 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.

Le vittime sono invece 251, ieri erano state 353.

Ieri i test erano stati 297.128

Ieri i positivi erano stati 15.479.

Sono stati 306.078 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute.

(Corriere del Ticino)

Ne parlano anche altre fonti

Il dato emerge dalla tabella sulla diffusione del Coronavirus in Italia, pubblicata dal Ministero della Salute. Sono 14mila 931 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri sono stati 15mila 479). (Tuscia Web)

Fotogramma. COMMENTA E CONDIVIDI. . . . . . Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 14.931 nuovi casi positivi da coronavirus e 251 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 19.788 (102 in meno di ieri), di cui 2.063 nei reparti di terapia intensiva (4 in più di ieri) e 17.725 negli altri reparti (106 in meno di ieri). (Avvenire)

Nei reparti ordinari sono ricoverate ora 17.725 persone, in calo di 106 unità rispetto a ieri Sono stati 306.078 i molecolari e antigenici effettuati (ieri erano stati 297.128, circa 9 mila in meno). (l'Adige)

Pandemia in Italia, in calo le vittime (251), i contagi (14.931) e il tasso di positivtà (4,8%). Scendono i ricoveri ma non nelle terapie intensive

È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute (LaPresse) – Sono 13.452 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, dato in calo rispetto ai 14.931 del giorno prima. (LaPresse)

Una criticità è che sono aumentati il frastuono e il rumore di fondo provocando quello che viene chiamato “sciame comunicativo” La strategia delle istituzioni è stata avviata quando la situazione era già grave e per questa ragione ha potuto svilupparsi con molta difficoltà. (Sky Tg24 )

L’infezione al nido. È stato colpito duramente il nido di Siziano: si sono contati 11 casi positivi, con 7 educatrici contagiate, 2 ausiliarie e 2 bambini. È quindi opportuno farli valutare immediatamente dal pediatra che, in base alla sintomatologia, predispone il tampone per verificare un’eventuale positività». (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr