Green Pass, la "lotteria": come funzionano i controlli a campione, un venerdì di caos a lavoro

Green Pass, la lotteria: come funzionano i controlli a campione, un venerdì di caos a lavoro
Liberoquotidiano.it INTERNO

Per evitare assembramenti «ogni amministrazione dovrà provvedere ad ampliare le fasce di ingresso e di uscita dalle sedi di lavoro del personale alle proprie dipendenze».

Per risolvere un vuoto normativo - che nei mesi scorsi ha causato non pochi problemi - il governo ha previsto che anche gli italiani che si sono vaccinati all'estero possano ottenere il Green pass

Per la pubblica amministrazione pure le società di fornitura esterna, quelle che svolgono attività interne (mense, pulizie, controlli), è previsto l'obbligo di possedere il Green pass. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Controlli green pass lavoro: vietato conservare il QR-code. I controlli del green pass al lavoro avverranno con piattaforme e applicazioni, in alcuni casi anche con la app “VerificaC19”. Controlli green pass al lavoro con nuove piattaforme. (Money.it)

Come devono avvenire i controlli sul green pass dei lavoratori nel settore pubblico e in quello privato? Da chi devono essere effettuati i controlli sul green pass dei lavoratori che arrivano da società di somministrazione? (BolognaToday)

LAVORO PRIVATO: Per chi non è in possesso del certificato c'è l’assenza ingiustificata e il blocco dello stipendio. LAVORO PUBBLICO: Tutto il personale delle amministrazioni pubbliche, anche chi svolge attività di formazione o volontariato, deve esibire il green pass. (Corriere TV)

Green pass, ecco le regole per le aziende, controlli a campione ogni tre lavoratori

Green pass: confusione generata da una richiesta di Confindustria. Aiuta l'informazione libera di Oltre Tv. Sull’argomento si è creata molta confusione. Allo stato dei fatti, quindi, il lavoratore non in possesso di Green Pass non sarà tenuto a risarcire alcun danno al datore di lavoro (Oltre.tv)

23 milioni i lavoratori interessati dai provvedimenti del governo. Green pass Italia obbligatorio dal prossimo 15 ottobre in tutti i luoghi di lavoro, una regola che durerà almeno fino al prossimo 31 dicembre, data in cui scadrà lo stato di emergenza. (Adnkronos)

Almeno per ora, vista anche la difficoltà per alcuni di scaricare il green pass, potrà valere quello cartaceo. Per quanto riguarda i controlli, potranno essere effettuati tramite app o anche con tornelli all'ingresso in grado di verificare il green pass. (newsbiella.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr