Vaccini, Moderna e Pfizer migliori per il richiamo dopo la prima dose di J&J

Milano Finanza ECONOMIA

Nel pre-market a Wall Street, nonostante la notizia non positiva, J&J guadagna lo 0,57%, sopra i 160 dollari per azione

Un comitato esecutivo all'interno della Fda dovrà ora discutere, in settimana, proprio a riguardo del booster di Moderna e Johnson.

A Johnson & Johnson potrebbe sfuggire la grande opportunità di mercato rappresentata dalla seconda dose del vaccino anti-Covid.

La miscelazione e l'abbinamento delle dosi di richiamo ha prodotto effetti collaterali simili alle somministrazioni di prima dose, quindi senza significativi problemi di sicurezza. (Milano Finanza)

Su altre testate

Il Dr. Ashish Ja crede che il vaccino Johnson & Johnson sia “probabilmente un vaccino a due colpi”. “Penso che chiunque abbia ricevuto una singola dose del vaccino Johnson & Johnson possa beneficiare di una seconda dose del vaccino Johnson & Johnson”, ha affermato il dott. (http://www.calciomercatot8.com/)

“Penso che dovrebbero sentirsi bene, perché ciò che i consulenti della FDA sentivano era che, dati i dati che hanno visto, avrebbe dovuto essere un vaccino a due dosi per iniziare”, ha detto Fuci alla presentatrice della ABC Martha. (Napoli Calcio Mania)

Lo ha annunciato ieri sera via Twitter la stessa J&J. Secondo gli esperti, riferisce il ‘Washington Post’, il richiamo del vaccino monodose sviluppato da Janssen può essere somministrato alla popolazione over 18 una volta trascorsi almeno 2 mesi dalla prima dose. (Padova News)

Delle provette di fronte a un logo Moderna, 21 maggio 2021. REUTERS/Dado Ruvic. (Reuters) - La Food and Drug Administration (Fda) degli Stati Uniti ha rinviato la decisione sull'autorizzazione alla somministrazione del vaccino Moderna agli adolescenti, per valutare se il vaccino possa comportare un maggiore rischio di infiammazione cardiaca. (Investing.com)

Lo studio è stato condotto su 458 adulti vaccinati con uno dei tre sieri approvati negli Stati Uniti (Pfizer, Moderna o J&J) da almeno 12 settimane. Leggi anche Covid, scendono ancora gli indici: da 6 settimane la curva dei contagi è in calo, i dati regione per regione (la tribuna di Treviso)

Non appena approveranno la terza dose, la raccomanderemo L’approvazione di una terza dose di vaccino in Svizzera sarebbe “nelle fasi finali”, secondo quanto riferisce il Blick citando fonti interne a Swissmedic, che è responsabile dell’approvazione. (laRegione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr