La media di una tazzina di caffè a Padova è ancora ferma ad 1,20 euro, ma in estate scatterà l'aumento

PadovaOggi ECONOMIA

Anche a Padova però molti bar, soprattutto in centro, lo servono ad 1,30 centesimi al banco e fino ad 1,70 al tavolo.

Dimenticatevi il caffè a 0,90 euro.

Bisogna inoltre agire sulle moratorie fiscale e creditizie per aiutare le imprese a superare questo nuovo momento di crisi»

Solo a Rovigo, la maggior parte di bar e pasticcerie del centro hanno già rialzato il prezzo dell'espresso, portandolo a un euro e trenta centesimi. (PadovaOggi)

Ne parlano anche altre fonti

La mia volontà è di mantenere ancora, almeno fino a fine anno, l’espresso ad un euro» Quando ho aperto il bar nel gennaio 2020 il caffè era ad un euro e così lo è ancora dopo quasi due anni e mezzo. (ilgazzettino.it)

La situazione degli esercizi di somministrazione non è isolata, ma riflette quella di tutte le imprese del terziario alle prese con l’aumento dei costi dell’energia, dei trasporti e delle materie prime - ha aggiunto Cristina Giussani, presidente Confesercenti Veneto E secondo le previsioni di Confesercenti, prima dell’estate il prezzo salirà anche al banco spinto dal caro-bollette e dai prezzi delle materie prime. (VeronaSera)

Il caffè al bar in Veneto costerà sempre di più. Se oggi la media in tutte le città capoluogo della regione per una tazzina di caffè è di 1,20€, in futuro questo prezzo è destinato a salire. (VeneziaToday)

Secondo le previsioni di Confesercenti infatti, prima dell’estate, il prezzo salirà anche al banco spinto dal caro-bollette e dai prezzi delle materie prime. Bisogna inoltre agire sulle moratorie fiscale e creditizie per aiutare le imprese a superare questo nuovo momento di crisi» (TrevisoToday)

Se, con diversa frequenza, è dunque ancora possibile trovare bar che offrono il caffè a 1,10 è tuttavia evidente che tutti i prezzi si stanno allineando verso l’alto. Solo a Rovigo, la maggior parte di bar e pasticcerie del centro hanno già rialzato il prezzo dell'espresso, portandolo a un euro e trenta centesimi . (VicenzaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr