Covid a Reggio, giornata nera al GOM: 7 decessi, sei non erano vaccinati

Covid a Reggio, giornata nera al GOM: 7 decessi, sei non erano vaccinati
CityNow INTERNO

Sei dei sette pazienti deceduti non erano vaccinati, per un paziente non è stato possibile ottenere l'informazione sullo stato vaccinale.

Tre decessi sono di uomini, uno di 63 anni con altre patologie concomitanti e due, di 72 e 75 anni con severe comorbidità.

Tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime settimane non sono vaccinati ad eccezione di tre di loro, nessuno dei quali ha effettuato la terza dose

“Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime ventiquattro ore, si sono registrati sette decessi, di cui due in Terapia Intensiva. (CityNow)

La notizia riportata su altre testate

In seguito a 9 ricoveri, 8 dimissioni, 6 trasferimenti all’ospedale di Melito Porto Salvo, 1 trasferimento all’ospedale di Gioia Tauro, 1 trasferimento all’ospedale di Catanzaro, 1 trasferimento in Terapia intensiva e 1 trasferimento dalla Terapia intensiva ai reparti di degenza ordinaria, sono 117 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati al G. (LaC news24)

Sei dei sette pazienti deceduti non erano vaccinati La Direzione Aziendale del G.O.M. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

I degenti, finora accolti dall'ospedale, sono 2.236 (di questi, sei hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 2.242). (ReggioToday)

Allarme Coronavirus, 11.131 positivi a Reggio Calabria. I dati aggiornati al 12 gennaio

Nella sola Città Metropolitana di Reggio Calabria, sono 3.601 le persone positive al Covid-19 su 182.551 abitanti (1,97%). (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Vibo Valentia: CASI ATTIVI 6774 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 6767 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 8643 (8515 guariti, 128 deceduti) della Regione Calabria.Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:. (Il Lametino)

In tutta la provincia, su 526.658 abitanti, risultano positive ben 11.131 persone, ossia il 2,01% della popolazione. Continuano a destare molta preoccupazione i dati forniti dall’Unità di crisi della Prefettura, relativi ai casi accertati di positività al Covid-19 dell’intera provincia reggina, aggiornati al 12 gennaio. (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr