Bottiglia molotov causa un incendio nella cattedrale di Managua

Bottiglia molotov causa un incendio nella cattedrale di Managua
AGI - Agenzia Italia AGI - Agenzia Italia (Esteri)

n uomo ha lanciato una bottiglia molotov all'interno della cattedrale di Managua, causando un incendio in una cappella dove è custodita una reliquia venerata dai cattolici nicaraguensi, lo ha annunciato detto la chiesa cattolica.

La notizia riportata su altri giornali

Reazioni di solidarietà alla Chiesa di Managua stanno giungendo da tutto il mondo, come riporta la pagina facebook dell’Arcidiocesi. San Giovanni Paolo II sostò in preghiera davanti al crocifisso del “Sangue di Cristo” visitando la Cattedrale nel febbraio 1996. (Papaboys 3.0)

Si esclude in modo deciso, come invece affermato da alcuni, «l’ipotesi di un incendio accidentale». Un uomo incappucciato, secondo alcuni testimoni, ha lanciato una bomba molotov nella cappella del Sangue di Cristo all’interno della cattedrale, provocando un incendio che, tra l’altro, ha bruciato un crocifisso di circa quattro secoli. (Corriere del Ticino)

In merito all'evento, il vicepresidente Rosario Murillo si è spinto a dichiarare che l'incendio è stato il risultato di un incidente fortuito provocato dai fedeli. L'incendio avviene proprio nei giorni in cui diverse istituzioni governative erano impegnate a promuovere iniziative popolari nell'ambito dei festeggiamenti per San Domenico de Guzmán, Patrono di Managua (Fides)

Leggi su inews24. Ultime Notizie dalla rete : Nicaragua choc Nicaragua choc, bomba in cattedrale: “Atto terroristico” Inews24 Un uomo incappucciato, infatti, è entrato nella cattedrale della città lanciando una bomba molotov nella cappella del Sangue di Cristo scatenando un … L'articolo Nicaragua choc, bomba in cattedrale: “Atto terroristico” proviene da www. (Zazoom Blog)

La vicepresidente e moglie di Daniel Ortega ieri, dopo l’accaduto, ha irriso l’arcidiocesi dicendo che l’incendio è stato provocato dalle candele. Brenes, “atto pianificato, è terrorismo”. (La Difesa del Popolo)

Attentato a Managua contro la Cattedrale. L’incendio è stato spento rapidamente ma i danni sono stati seri: il prezioso crocifisso, antico di 382 anni, è stato gravemente danneggiato. (Caserta24ore IlMezzogiorno Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr