In arrivo il maltempo: piogge e rovesci anche temporaleschi

In arrivo il maltempo: piogge e rovesci anche temporaleschi
CataniaToday INTERNO

Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 18°C, la minima di 14°C, lo zero termico si attesterà a 2415m.

Per la giornata di domani, nella provincia etnea, previsti cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. (CataniaToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per tutti i dettagli vai alla sezione Meteo Brindisi. Meteo Brindisi: qualche possibile rovescio fino a giovedì, variabile venerdì. Meteo Brindisi. Previsioni meteo Brindisi, mercoledì, 13 ottobre: Nubi sparse alternate a schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità fino a cieli coperti con deboli piogge in serata, sono previsti 6mm di pioggia. (3bmeteo)

Tuttavia, solo il fatto che i modelli previsionali contemplino una tale eventualità, risulta davvero preoccupante. Certo, si tratta di una proiezione molto in là del tempo, a oltre 360 ore, e quindi non c’è dubbio che l’attendibilità di tale scenario sia relativamente bassa. (MeteoGiuliacci)

Fronte freddo con venti forti, temperature in calo e instabilità. Giovedì 14: soleggiato al Nord, ancora piogge e temporali al Sud. Sabato 16: qualche disturbo su Sardegna e Sicilia, più soleggiato altrove (3bmeteo)

CAMBIAMENTO meteo climatico: siamo in un precipizio. INVERNO che diventa ESTATE

Deboli nevicate anche tra Abruzzo e Molise ma a quote più alte (1400-1600m) seppur in calo nelle prossime ore. Cronaca meteo DIRETTA: VENTO FORTE, pioggia, NEVE, GRANDINE e TEMPERATURE in calo. (3bmeteo)

Tempo buono nel weekend. L’Italia è stata investita da un attacco polare con venti forti e temporali che hanno interessato soprattutto il Centro Sud. Da giovedì mattina temperature molte rigide al mattino sulle regioni del Nord e del Centro. (Sky Tg24 )

Inoltre, la percentuale di popolazione esposta a questo fenomeno passerebbe dal 14% al 37% in caso di aumento a 2°C. Per gestire una riduzione di emissioni di gas serra, sono necessari sforzi economici che per buona parte del Pianeta sono insostenibili. (Meteo Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr