Campania in zona arancione: violazioni e sanzioni

Corriere CE INTERNO

Ma cosa succede quando si viola una norma anticovid?

E se non si tengono tutte bene a mente si rischia di incorrere in qualche errore che potrebbe costarci una multa salata.

18 e seguenti della Legge 24 novembre 1981, n. 689

Il cittadino che non condivida il verbale di accertamento di violazione redatto dall’agente operante può pertanto fare pervenire scritti e documenti difensivi al Prefetto, secondo quanto previsto dagli artt. (Corriere CE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Positivi del giorno: 1.202 (di cui 82 casi identificati da test antigenici rapidi). di cui. Asintomatici: 1.045. Sintomatici: 75. * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare. (NapoliToday)

E la situazione, affidata di fatto ai singoli primi cittadini, al momento rende difficile la vita per studenti, pendolari ma anche per i lavoratori con figli piccoli. Da ieri, dunque, stop alla ristorazione nei locali e nei bar: resta possibile solo l'asporto e la consegna a domicilio. (Fanpage.it)

Le regole della zona arancione. – Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute. Da oggi la Campania torna in zona arancione: ecco cosa cambia. (Positanonews)

Covid, in Campania tasso di positività al 10,8% e altre 21 vittime. Aumentano i ricoveri

Dalle 5.00 alle 22.00 è consentita la vendita con asporto di cibi e bevande. La Campania si prepara a tornare in zona arancione a partire da domenica. (La Repubblica)

Sono 1.658 i nuovi casi di emersi nelle ultime 24 ore (di cui 215 casi identificati da test antigenici rapidi). Coronavirus in Campania, stabile la linea dei contagi. (La Repubblica)

Purtroppo si registrano altri 21 decessi, di cui 12 nelle ultime 24 ore e 9 in precedenza ma registrati solo ieri dalle Asl campane. E' quanto emerge dal bollettino dell'Unità di Crisi della Regione. (CasertaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr