Zona Caicedo, la risolve sempre lui: ma chi ci credeva stavolta?

Zona Caicedo, la risolve sempre lui: ma chi ci credeva stavolta?
Lazio News 24 SPORT

Tuttavia, per il raddoppio non c’è niente da fare: Correa non riesce a combinarne una buona lì davanti, mentre Ciro sembra sempre più spento.

La Lazio batte lo Spezia nei minuti finali, ancora grazie al graffio di Felipe Caicedo nella sua zona: ma questa volta, chi ci credeva?

Quando niente sembra andare per il verso giusto, però, dalla manica di mister Inzaghi spunta sempre lo stesso Asso vincente. (Lazio News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

(Dal 73' Caicedo 6,5 - Manda in rete dagli undici metri un pallone pesantissimo. Lazzari 6 - Non solo le solite sgroppate sulla fascia, trova anche una rete pesantissima dopo l'ennesima fuga a tutto campo. (TUTTO mercato WEB)

La zona Caicedo ha ormai soppiantato la zona Cesarini: con il rigore del due a uno sullo Spezia di ieri, l'ecuadoriano ha siglato il 25% dei suoi 28 gol messi a segno in Serie A dopo l'89'. Ancora una volta nel finale. (TUTTO mercato WEB)

"In questo momento sono molto dispiaciuto, perché a questo punto del campionato un punto contro la Lazio sarebbe stato per noi importantissimo; purtroppo torniamo a casa senza punti a causa di un episodio e quindi non posso che essere amareggiato per il risultato finale". (Corriere dello Sport.it)

Fantacalcio: l'arma a sorpresa di nome Caicedo

Gli ultimi dieci minuti di partita sono il suo habitat naturale, l'attaccante ecuadoriano indossa il mantello e si trasforma in Black Panther, salvando ancora una volta la Lazio da un finale poco felice. (La Lazio Siamo Noi)

Lazio - Spezia, Italiano: "Avremmo meritato il pareggio. Questo il post pubblicato da Damiano Franco al termine del match: "Il risultato non è stato dei migliori, ma sono sicuro che tu eri lì in mezzo al campo a combattere con noi. (La Lazio Siamo Noi)

Numeri da grande centravanti sul campo reale e da ottimo bomber di scorta per il Fantacalcio. Quello di ieri è stato l'ottavo gol collezionato dal numero 20 biancoceleste, il quarto da subentrato. (Fantacalcio ®)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr