Conte: "Il nostro sostegno al Governo Draghi non è in discussione"

Conte: Il nostro sostegno al Governo Draghi non è in discussione
Approfondimenti:
ilGiornale.it INTERNO

"Per quanto riguarda il sostegno a Draghi, non è messo in discussione. Ieri siamo stati messi molto in difficoltà ma come vedete il nostro appoggio a questo Governo non è stato in discussione". Lo afferma il leader del M5S, Giuseppe Conte, nel corso di un punto stampa.

(Alexander Jakhnagiev)

Fb Conte

(ilGiornale.it)

Su altri giornali

Mentre aumentava il numero dei parlamentari che aderivano al progetto del ministro degli Esteri (sono 62, ora quello pentastellato non è più il primo gruppo parlamentare), Conte si trincerava nel silenzio, studiando le contromosse assieme ai fedelissimi. (L'Unione Sarda.it)

Circoletto intorno a Matteo Renzi, che ingoia (letteralmente, tipo fachiro) due pizzette sotto le occhiate adoranti di Francesco Bonifazi, l’amico tesoriere sempre abbronzato come Carlo Conti. Interviene Pier Ferdinando Casini (che pure si è esibito in un intervento pieno di saggezza): «Io invidio Renzi perché è giovane e bello» (sguardi maliziosi). (Corriere della Sera)

Il dialogo per ora è col Pd. Lasciamo che si definisca nuovo gruppo. A partire dal Pd, con cui c’è già un dialogo in corso (Agenzia askanews)

M5s, Conte “Forza movimento? Non è solo nel numero dei parlamentari”

Mercoledì 22 giugno 2022 - 20:32. Governo, Conte: non lo metto in discussione, parlerò con Draghi. "Questa settimana lo andrò a trovare". E’ un po’ che non ci sentiamo, sicuramente lo sentirò questa settimana, ci confronteremo per valutare la situazione e capire come procedere ma assolutamente non metterò in discussione il nostro sostegno al governo. (Agenzia askanews)

“Il sostegno a Draghi non è in discussione“, ha dichiarato Giuseppe Conte ai cronisti fuori dalla sede del movimento. Roma, 22 giu – La gara a chi è più lealista, per un pugno di posti al sole. (Il Primato Nazionale)

(ITALPRESS) – “Se parliamo di forza del Movimento, penso che non possiamo risolverla solo nel numero di parlamentari. A noi ci penalizzò la sentenza di Napoli e forse il progetto lo avremmo dovuto elaborare in più breve tempo… Grillo? (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr