Nuova scossa di magnitudo 3.8 nelle zone del sisma

Un minuto dopo dalla prima scossa se n'è registrata un'altra di magnitudo 3.3 con epicentro più profondo, ovvero 11,1 km. Ma il terremoto, avvenuto ad una profondità di 11 km, è stato sentito anche ad Ascoli Piceno e Ancona. Un crollo, invece, si è ... Fonte: LA RAMPA di NAPOLI LA RAMPA di NAPOLI
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....