Covid, il piano della Regione per recuperare gli over 60 non ancora vaccinati: ricorso ai sindaci e ai medici di base

La Stampa SALUTE

L’esultanza di Toninelli ANDREA CARUGATI, mario de fazio ANDREA CARUGATI, mario de fazio. Il piano. Si articola in tre punti.

Terzo: richiesta a ogni sindaco di intervenire con attività di sensibilizzazione generale sulla popolazione per invogliare quanti tra i cittadini del proprio comune non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale

In sintesi: se non vanno dalla Regione sarà la Regione ad andare da loro. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono 35.235 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 4166 è stata somministrata la seconda dose. (newsbiella.it)

A 3.002 è stata somministrata la seconda dose. Questa mattina gli over30 hanno esaurito in pochi minuti su www.ilPiemontetivaccina.it i 7.500 posti disponibili per gli Open Days Valentino per il fine settimana dall’11 al 13 giugno (Radio Gold)

Le persone in isolamento domiciliare scendono sotto quota 3mila (2.977), gli attualmente positivi sono 3.445. Tornano a calare i ricoverati: sono 55 in terapia intensiva (meno 9) e 413 negli altri reparti (meno 48). (La Repubblica)

A 3.002 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di martedì in particolare sono 1.762 i trentenni, 8.964 i quarantenni, 14.367 i cinquantenni, 3.147 i sessantenni, 766 i settantenni, 747 gli estremamente vulnerabili e 297 gli over80. (Novara Today)

Dei 96 nuovi casi, gli asintomatici sono 46 (47,9%). I casi sono così ripartiti: 18 screening, 58 contatti di caso, 20 con indagine in corso; per ambito: 4 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 9 scolastico, 83 popolazione generale. (Cuneodice.it)

I ricoverati non in terapia intensiva sono 413 (-48 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 55 (-9 rispetto a ieri). (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr