Regno Unito, Germania e Francia studiano riaperture e allentamenti

Regno Unito, Germania e Francia studiano riaperture e allentamenti
Altri dettagli:
Ticinonline ESTERI

«Dobbiamo essere molto, molto duri» ha dichiarato il primo ministro.

Io certamente no e dobbiamo essere molto, molto duri e dobbiamo essere il più cauti possibile mentre continuiamo ad aprirci» ha spiegato Johnson ai cronisti.

Un'altra novità potrebbe essere introdotta a partire dal 21 giugno: l'eliminazione del distanziamento sociale.

Germania. A partire dal prossimo fine settimana dovrebbero essere revocate in Germania le misure restrittive per chi è guarito dal Covid-19 e per i vaccinati

Regno Unito. (Ticinonline)

Se ne è parlato anche su altre testate

Francia: entro il 30 giugno via tutte le restrizioni. Il presidente francese Macron intende revocare tutte le restrizioni entro la fine di giugno. I primi passi sono il ritorno in classe per gli studenti delle scuole superiori e la fine delle restrizioni ai viaggi interni. (Il Primato Nazionale)

Lo ha annunciato ieri la ministra della Giustizia, Christine Lambrecht (Spd), specificando che la misura dovrebbe entrare in vigore nel fine-settimana dopo il via libera di Bundestag e Bundesrat previsto per oggi e domani. (Il Manifesto)

In Germania niente coprifuoco per i vaccinati, in Gran Bretagna stop alla distanza obbligata. Sikh: schiavi sì, infetti no

Quando entreranno in vigore, gli immunizzati non dovranno rispettare il coprifuoco notturno, delle 22 e delle 5, che si applica nella maggior parte del Paese. Non dovranno presentare test rapidi negativi per accedere a negozi non essenziali e ad altri servizi (musei e parchi di divertimento, tra gli altri) e non dovranno rispettare le regole di quarantena. (la Repubblica)

Quando va male, circa mille euro al mese, quando va bene circa 100 Stabilimenti balneari in senso stretto circa 30 mila che, tutti insieme, pagano per l'affitto-concessione circa 100 milioni allo Stato. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr