' Nonostante la paura' | il libro che racconta il genocidio del Ruanda con gli occhi di un bambino

' Nonostante la paura' | il libro che racconta il genocidio del Ruanda con gli occhi di un bambino
Zazoom Blog ESTERI

In 100 giorni vennero massacrate più di 1 milione di persone a causa di una guerra fratricida in .

'Nonostante la paura': il libro che racconta il genocidio del Ruanda con gli occhi di un bambino (Di martedì 6 aprile 2021) 27 anni fa il Ruanda è stato teatro di uno dei massacri di pulizia etnica tra i più gravi nella storia.

In 100 giorni vennero massacrate più di 1 milione di persone a causa di una guerra fratricida in . (Zazoom Blog)

Ne parlano anche altre testate

Le testimonianze provengono dagli archivi dell’ex presidente Francois Mitterand e del suo primo ministro Edouard Balladur. COSA DICE IL REPORT. Advertising. SaveChildrenIT : Tra aprile e luglio del 1994 si consumò il #genocidio in #Ruanda. (Zazoom Blog)

La violenza esplose all’improvviso, da un giorno all’altro, e pervase ogni strada e ogni casa. Tra i sopravvissuti si contano 250 mila donne violentate, 80 mila vedove e più di 300 mila orfani. (Save the Children Italia)

Mi sarei vestito sempre allo stesso modo per essere riconoscibile: pantaloni scuri, camicia azzurra, giacca grigia. Per la prima volta in vita mia ho visto una massa di bambini con la paura negli occhi. (AbitareaRoma)

Il conflitto dimenticato a 27 anni dal genocidio

È il diario del genocidio in Ruanda, che ha causato un milione di vittime, visto con gli occhi di un bambino. Ma Jean Paul e Marie Luise sono andati oltre, nonostante l’opposizione e la titubanza iniziale delle loro rispettive famiglie (Popolis)

Mi sarei vestito sempre allo stesso modo per essere riconoscibile: pantaloni scuri, camicia azzurra, giacca grigia. Per la prima volta in vita mia ho visto una massa di bambini con la paura negli occhi. (La Valle Dei Templi)

Il genocidio dei Tutsi del Rwanda è una delle pagine più tristi della nostra storia e anche una delle più dimenticate. Il genocidio che iniziò il 6 aprile di ventisette anni fa, durò fino al 15 luglio dello stesso anno e portò alla morte di più di un milione tra Tutsi e Hutu “moderati”. (varesepress.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr