Senago, investe uno scooter con due ragazzini e poi fugge: denunciato dalla madre

Senago, investe uno scooter con due ragazzini e poi fugge: denunciato dalla madre
Liberoquotidiano.it INTERNO

19 luglio 2021 a. a. a. Una storia drammatica quella accaduta a Senago, nel Milanese, dove un 27enne in auto ha travolto due ragazzi in motorino per poi fuggire.

A casa sua, a Paderno Dugnano, erano poi arrivati i carabinieri della stazione di Senago e quelli della compagnia di Rho.

A condurre i carabinieri al pirata della strada è stata proprio sua madre.

Il giovane - tornato a casa sotto choc - ha confessato tutto alla donna, che non ha atteso prima di denunciarlo. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

E mentre la Golf si smarca e sparisce nella notte, sull’asfalto restano i due ragazzi. Arriva a casa in pieno panico e in lacrime (l’alcol test determinerà una negatività) e ammette l’incidente di fronte alla madre. (FormulaPassion.it)

Tanto che in inverno si formano talvolta delle piccole lastre di ghiaccio – pericolose – che vengono rimosse su segnalazione dei cittadini. Tra i “pendolari” e i residenti della zona quello del rigagnolo d’acqua proveniente dal monte è un problema noto e già inoltrato agli enti locali. (L'Eco Vicentino)

Fermati in Corso Saffi, corso Quadrio, corso Italia Il bilancio è di 12 patenti ritirate ma anche di un caso di una ragazzina scoperta alla guida di un mezzo rubato senza patente. (Primocanale)

Patente moto: 5 consigli per superare l’esame su due ruote (e guidare sicuri)

Alla guida c’era una ragazzina di 15 anni, ovviamente priva di patente per condurre un “125”. Gli agenti della polizia locale hanno quindi fermato lo scooter nella galleria Colombo, verso piazza Dante. (Genova24.it)

Lo scooter è stato poi consegnato al legittimo proprietario Nel corso della serata di controlli, inoltre, sono state ben dodici le multe (e le patenti ritirate) per guida in stato di ebbrezza. (GenovaToday)

La tensione può fare brutti scherzi, ma con alcune nozioni di base si può migliorare la propria tecnica di guida: ecco cinque consigli per guidare la moto e lo scooter, utili per guadagnarsi con più serenità la patente A (o A1, o A2) ma anche (e soprattutto) per godersi in sicurezza le due ruote nella vita di tutti i giorni. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr