Copasir, Giorgia Meloni e l'idea dell'Aventino. Retroscena: FdI contro Lega, situazione fuori controllo?

Copasir, Giorgia Meloni e l'idea dell'Aventino. Retroscena: FdI contro Lega, situazione fuori controllo?
Liberoquotidiano.it INTERNO

Fratelli d'Italia chiede per sé la presidenza della comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti, che di prassi spetta all'opposizione.

Sotto accusa il presidente leghista della commissione sui Servizi Raffaele Volpi: Fratelli d'Italia si aspettava il bel gesto istituzionale delle dimissioni, con posto lasciato proprio a un meloniano.

"Non esiste in alcun altro Paese occidentale una situazione del genere - bombarda Daniela Santanchè, di FdI -. (Liberoquotidiano.it)

La notizia riportata su altri giornali

La seduta del Copasir si è aperta con lo strappo di Adolfo Urso, vicepresidente in quota Fratelli d’Italia. Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

La ripartenza può avvenire anche attraverso l’adozione del certificato verde digitale. La Meloni, infatti, sottolinea che il certificato verde digitale rappresenta "una priorità ed è fondamentale per ripristinare la libertà di circolazione e far ripartire soprattutto il turismo". (ilGiornale.it)

La Russa non è d’accordo: «Una norma parlamentare può essere superata solo se tutti sono d’accordo, in latino nemine contradicente. Ma «è evidente che sarà un’intesa tra i presidenti di Camera e Senato a dare la giusta soluzione» (Corriere della Sera)

Copasir, Meloni attacca Salvini | il manifesto

È un altro argomento che dobbiamo risolvere. Non stiamo sottovalutando il tema e non siamo per niente in ritardo come dicono i giornalisti, i candidati su tutta Italia mancano a tutti i partiti” sono le parole della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a margine del convegno “Le nuove reti per l’industria italiana e per i consumatori” all’Hotel Nazionale di Roma. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

"Sentirò Salvini", annuncia intanto la leader di Fratelli d'Italia a margine di un convegno sulle Tlc. "Io non lascio, vado avanti", ha chiarito Volpi oggi in un colloquio con Repubblica (la Repubblica)

Lui svicola, dice che non se ne occupa, anzi che Ma nei fatti incalza la Lega «poltronista» dove a Salvini fa più male. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr