Gas, prezzi choc. Il report: «Più di metà dei costi che paghiamo in bolletta dovuti alla speculazione»

ilgazzettino.it ECONOMIA

E così questi contratti a lungo termine si sono via via ridotti, a favore di quelli più legati ai prezzi spot.

Prima del 2013 i prezzi del gas italiano erano determinati sulla base di contratti a lungo termine, quindi molto stabili.

Gas, via ai razionamenti Ue: luci spente e docce fredde.

Il mercato spot è guidato da aspettative, dunque basta la notizia per fare impennata i “future”, una scommessa oggi sui prezzi che potrebbero salire domani

Soltanto il 20% all’incirca, guardando i prezzi di ieri fotografati a 192 euro per megawattora, ha a che fare con il costo reale del gas. (ilgazzettino.it)

La notizia riportata su altri giornali

Lo evidenzia il “Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia” (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr