Dieselgate, Stellantis pronta al patteggiamento

FormulaPassion.it ECONOMIA

Con la fusione e la nascita di Stellantis, spetta al nuovo gruppo raccogliere la pesante eredità giudiziaria di Fiat Chrysler, con la realtà guidata da Carlos Tavares che sarebbe pronta al patteggiamento nella causa penale.

Una posizione che escluderebbe di fatto l’accordo di prosecuzione differito a cui punterebbe Stellantis.

In questo modo infatti la società automobilistica non sarebbe costretta ad ammettere la colpa, arrivando al pagamento di una multa più contenuta. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Nella nostra attuale stima siamo all'estremo inferiore del range", a 150,9 miliardi dai 134,4 miliardi del 2020. Ha pesato la contrazione della produzione del 30% o, appunto, 600 mila vetture a causa della mancanza di chip. (Notizie - MSN Italia)

Stellantis chiude il trimestre con ricavi in flessione del 14% a 32,6 miliardi di euro e il 27% in meno delle consegne a 1,31 milioni di unità. Sui conti della dimora automobilistica nata all’inizio dell’anno dalla fusione di Fiat Chrysler con la francese continua a pesare la carenza di chip. (Roccarainola.net)

Negli Stati Uniti, secondo i dati forniti dal gruppo, la quota di mercato è cresciuta di 50 punti base rispetto al secondo trimestre 2021, raggiungendo l'11,5%. In crescita di 40 punti percentuali la quota di mercato di Maserati: su base annua al 2,4% (La Stampa)

Il lavoro dunque continua a calare: i dipendenti delle carrozzerie di Mirafiori saranno infatti, dopo le uscite, 2.490, a cui si sommeranno i 1.100 in arrivo dall’Agap di Grugliasco Stellantis apre le porte dello stabilimento di Mirafiori e “svela” alla stampa la sua linea di produzione della 500 elettrica e i test su altri veicoli del gruppo Fca-Psa. (Cronaca Qui)

Al 30 settembre 2021, lo stock di veicoli nuovi è pari a 689 mila unità, incluso lo stock di proprietà di 148 mila unità. Stellantis ha confermato la guidance 2021 che prevede di raggiungere un margine operativo rettificato di circa il 10%, ma ha rivisto le prospettive di mercato per l’intero anno. (Il Cittadino on line)

Stellantis celebra l’ampliamento della filiera del Polo Automotivo Goiana a Pernambuco, con l’inaugurazione dello stabilimento industriale di Yazaki, nel comune di Bonito. Inaugurato con un Parco Fornitori formato da 16 aziende dislocate lungo il perimetro del polo, a Goiana, Stellantis ha delineato una strategia per aumentare questo numero e attrarre altri fornitori al di fuori del comune, offrendo l’opportunità di un più ampio sviluppo regionale. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr