Reggio Calabria, Gioventù Nazionale fa guerra al coprifuoco. Cordova: “tragico scendere in piazza per la propria libertà”

Reggio Calabria, Gioventù Nazionale fa guerra al coprifuoco. Cordova: “tragico scendere in piazza per la propria libertà”
Stretto web INTERNO

Almirante” di Gioventù Nazionale intendiamo i nostri più grandi ringraziamenti a tutti i partecipanti che si sono uniti alla nostra battaglia.

Per ultimo, ma non meno importante ringraziamo il Partito tutto per essere stato attore principale della efficace realizzazione dell’Evento.

2 Maggio 2021 11:58. Il comunicato stampa dei Circoli “P.

Almirante” di Gioventù Nazionale Reggio Calabria. Promotori del sit-in contro il coprifuoco tenutosi in Piazza Italia i ragazzi dei Circoli di Gioventù Nazionale hanno emanato un comunicato stampa: “Come Circoli “P. (Stretto web)

Ne parlano anche altre fonti

2 Maggio 2021 16:41. Coronavirus, il bollettino della Regione Calabria di oggi 2 maggio. Oggi in Calabria ci sono stati 4 morto, 114 guariti e 286 nuovi casi positivi al Coronavirus su 1.947 persone sottoposte a tampone. (Stretto web)

Il Ministro del Sud, quindi, deve prevedere, anche sostenendo una seria riforma del federalismo fiscale, una revisione della spesa verso il Sud e la Calabria, territori che, in questi anni, sono stati fortemente penalizzati. (Corriere della Calabria)

– Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). di Rossano; 17 al presidio ospedaliero di Acri; 25 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’ospedale da Campo; 18 in terapia intensiva, 8.175 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 11.907 (11.446 guariti, 461 deceduti). (CatanzaroInforma)

Vaccinazioni in Calabria, sprint ad ostacoli

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 446 (20 ricoverati, 426 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.581 (4501 guariti, 80 deceduti). – Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti) (wesud)

Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 155, Catanzaro 19, Crotone 27, Vibo Valentia 6, Reggio Calabria 79 (Il Reggino)

In questi giorni, nonostante la moltiplicazione dei poli vaccinali, per molti è stato impossibile accedere alla campagna di profilassi dedicata a San Francesco da Paola. Servirebbe maggiore sprint ma restano limiti strutturali di un sistema di prenotazione condizionato dai capricci di un algoritmo. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr