Covid, è allarme per il turismo organizzato. L'appello degli operatori: «Subito aiuti e aperture»

ilmattino.it ECONOMIA

Il settor del turismo è uno di quei comaparti che è stato più compito dal Covid mettendo in ginocchio i viaggi organizzati.

«Il lavoro sarà dentro o fuori dai network, ma bisogna affidarsi anche ai piccoli operatori specialisti, conoscere il prodotto», ha detto

Subito sostegni, subito certezza della cassa integrazione e subito riaperture di tutte le mete per riprendere a lavorare e mantenersi da soli. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Proseguimento in direzione di Giaglione, dove ci sarà un pranzo degustazione con assaggio dei vini prodotti in azienda. Il tour prevede un gruppo minimo di 4/6 persone precostituito a data da concordare. (http://www.lagendanews.com)

È un’iniezione di ottimismo, il “Leading Luxe Report” , pubblicato da The Leading Hotels of the World (Lhw), gruppo internazionale di hotel indipendenti di lusso. (L'Agenzia di Viaggi)

Le tre famiglie, però, si erano amaramente rese conto, una volta saldato il conto, che il viaggio ‘era fantasma’ mentre l’operatore si era intascato tutti i loro soldi. I fatti risalgono al 2015 quando tre famiglie, appunto, difese dagli avvocati Cosimo Zaccaria e Alessia Massari decidono di acquistare un pacchetto per il Messico nel periodo pasquale ad un prezzo vantaggioso: 12mila euro in totale, circa mille a persona. (il Resto del Carlino)

«Questa misura, oltre a tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori, ci offre un’occasione importante per promuovere nel mondo l’immagine dell’Italia quale Paese sicuro», afferma Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi. (L'Agenzia di Viaggi)

Piemonte, dal 13 novembre torna l’appuntamento con il Magico Paese di Natale. Un evento diffuso, dunque, che diventa un importante punto di riferimento per il turismo del territorio, orientato soprattutto al target famiglie e coppie. (L'Agenzia di Viaggi)

Se la vacanza dura più di sette giorni, un tampone andrà effettuato anche durante il soggiorno all’estero. Per entrare nel Paese occorre:. Essere vaccinati ;. ; Presentare un tampone molecolare negativo , effettuato al massimo 72 ore prima della partenza . (Voglio Vivere Così Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr