TURISMO/ Perché l'Italia non alimenta la stagione estiva come Spagna e Grecia?

TURISMO/ Perché l'Italia non alimenta la stagione estiva come Spagna e Grecia?
Il Sussidiario.net ESTERI

A voler seguire i detti popolari, dunque, e nello sforzarci a essere ottimisti, ci dovremmo essere.

Non possiamo permetterci di perdere la stagione turistica estiva: sarebbe un colpo dal quale il sistema turistico italiano, arrivato ormai al 14esimo mese di crisi, difficilmente si riprenderebbe”.

In Veneto si tramanda un antico proverbio secondo il quale per superare un’epidemia servono un Natale e due Pasque. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altre testate

Unico problema: la concorrenza nel settore è partita molto prima di noi. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha già messo le mani avanti con il piano per immunizzare Capri e Ischia. (la Repubblica)

LE “OASI“ COVID-FREE. E poi ci sono una dozzina di Paesi al mondo sono davvero covid free, ovvero posti che non hanno mai conosciuto il coronavirus. La Spagna, soprattutto per i turisti francesi e tedeschi, è diventata la destinazione più richiesta per passare le vacanze lontano dalle restrizioni legate al coronavirus. (ilmessaggero.it)

In altre isole con meno di 1000 abitanti è stata praticamente completata la vaccinazionale della popolazione adulta. Nel mese di aprile ci saranno i primi tentativi di turismo Covid free, con gruppi di turisti dai Paesi Bassi a Rodi (Today.it)

Vacanze, dove si può andare? Grecia, Spagna, isole: tutte le oasi Covid-free

La Grecia vuole riaprire ai turisti dal 14 maggio e il governo aveva promesso che la riapertura avrebbe riguardato l’intero paese. Per le isole è stato abbandonato lo schema di graduatorie legate all’età delle persone, che avrebbe solo complicato i rifornimenti di vaccino. (La Stampa)

Non si può pensare ad un’estate di sbarchi, anche perché l’estate deve essere il boom del turismo e del rilancio economico. Lampedusa dovrà accogliere i turisti che pagano, non quelli che sbarcano. (LaPresse)

COM'ERA bello farsi accompagnare da Pausania tra percorsi di rovine e piante mediterranee: è questo che fa P.A.T.H., rispolverare la pratica delle guide letterarie in modo innovativo, sviluppando itinerari turistici a tema, che accompagnano con voci narranti tra Grecia e Italia (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr