Covid: in Sicilia sono 156 i nuovi positivi. 3 i morti

Covid: in Sicilia sono 156 i nuovi positivi. 3 i morti
RagusaOggi INTERNO

Il numero degli attuali positivi e’ di 7.883 con una diminuzione di 88 casi dopo il lieve aumento limitato alla giornata di ieri.

Negli ospedali i ricoverati sono 435, 9 in piu’ rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 43, uno in meno rispetto al bollettino precedente.

La distribuzione di casi registrati per province vede Palermo e Catania praticamente appaiate con, rispettivamente, 42 e 41 casi, Messina 24, Caltanissetta 17, Siracusa 14, Trapani 13, Ragusa 4, Enna 1 e nessun caso ad Agrigento

Covid: in Sicilia sono 156 i nuovi positivi. (RagusaOggi)

Ne parlano anche altre testate

Negli ospedali i ricoverati sono 435, quelli nelle terapie intensive sono 43. La distribuzione di casi registrati per province vede Palermo e Catania praticamente appaiate con, rispettivamente, 42 e 41 casi, Messina 24, Caltanissetta 17, Siracusa 14, Trapani 13, Ragusa quattro, Enna uno e nessun caso ad Agrigento (Sky Tg24)

Il numero degli attuali positivi è di 7.883 con una diminuzione di 88 casi dopo il lieve aumento limitato alla giornata di ieri. Negli ospedali i ricoverati sono 435, 9 in più rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 43, uno in meno rispetto al bollettino precedente. (RagusaNews)

Nelle ultime 24 ore in Sicilia è risultato positivo il 1,5% dei soggetti sottoposti a test. Palermo: 69.430 casi complessivi dall'inizio della pandemia (42 nuovi casi). Catania: 59.268 (41). Messina: 26.492 (24). (Tp24)

Varianti in Sicilia, la corsa contro il Covid e contro il tempo

Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 123 unita' (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 21 unita'). Registrati 14 nuovi ingressi in terapia intensiva (+27,3 per cento rispetto agli 11 della settimana precedente). (La Repubblica)

A lanciare la proposta all'Assessorato regionale della Salute, è la Ugl salute siciliana, suggerendo l'attivazione di un iniziativa ad hoc rivolta al mondo dei giovani. Abbiamo visto come, dall'apertura delle prenotazioni dello scorso 3 giugno, il flusso degli over 16 anni è stato soddisfacente, motivo per cui riteniamo sia giunto il momento di allargare le vaccinazioni all'intera platea. (PalermoToday)

Le infezioni nonostante il vaccino. “Si verificano delle infezioni gravi nonostante il vaccino – spiega la professoressa -. Le varianti in Sicilia. “Le percentuali in Sicilia sono sempre le stesse – dice la professoressa Di Gaudio -. (Live Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr