Basket, Supercoppa: Venezia strapazza Bologna, Treviso in Final Eight - Sportmediaset

Sport Mediaset SPORT

Treviso è quindi già sicura di vincere il girone C e di passare alla final eight, mentre Napoli lascia il torneo

La NutriBullett vince 81-74 contro Napoli. È la NutriBullett Treviso la prima squadra ad accedere alle Final Eight della Supercoppa italiana di basket dai gironi.

FORTITUDO BOLOGNA-UMANA REYER VENEZIA 67-95. Venezia spazza via Bologna con un netto 95-67 e alimenta le proprie possibilità di vincere il Gruppo A: soltanto la Reggiana, vincendo le prossime due partite con una differenza canestri notevole, può eliminare i veneti. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altri media

Novità per la squadra romana; in attesa di una sistemazione per il campionato, giocherà la Supercoppa di Serie A2 con i capitolini anche un altro dei ragazzi cresciuti nelle nostre palestre, aggregato già da alcuni giorni al gruppo: il playmaker Gabriele Romeo (Sportando)

Primo tempo. Fuori gli infortunati Bramos e Charalampopoulos, torna tra i 12 Stone e parte in quintetto Vitali, insieme ai confermati Phillip, Tonut, Brooks e Watt. De Raffaele (VeneziaToday)

Il giocatore greco ha accusato un risentimento muscolare, probabilmente a causa di un colpo fortuito nel corso del match di andata, uscendo dalla gara anzitempo. Vasilis Charalampopoulos non sarà in campo questa sera al PalaDozza per la quarta giornata di Supercoppa italiana in cui la Reyer Venezia andrà a far visita alla Fortitudo Bologna (palla a due ore 19:30). (Pianetabasket.com)

Miglior realizzatore Echodas con 19 punti, ma tra gli ospiti ci sono anche i 15 punti di Watt e i 14 di Brooks. RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE. SUPERCOPPA 2021: CLASSIFICHE E RISULTATI. La cronaca – La partita inizia subito nel segno di Brooks, autore di sette dei primi undici punti di Venezia (Sportface.it)

FORTITUDO BOLOGNA: Ashley 8, Gudmundsson 9, Aradori 7, Mancinelli 4, Pavani n.e., Procida 8, Benzing 5, Manna n.e., Richardson 16, Baldasso 1, Groselle 10. REYER VENEZIA: Stone 3, Tonut 9, Daye 7, Denicolao , Sanders 8, Phillip 12, Echodas 19, Mazzola, Brooks 14, Cerella, Vitali 6, Watt 16 Quattro giocatori in doppia cifra di punti per Venezia, con Echodas che chiude a 19 punti. (Pianetabasket.com)

Attualmente la distanza economica tra le parti pare incolmabile, ragione per cui la Effe sta valutando con attenzione anche alcune piste che porterebbero a profili americani» Così Damiano Montanari nel suo articolo di oggi: «Proprio con la Leonessa è avvenuto un primo abboccamento tra la Fortitudo e il playmaker, fuori dal progetto tecnico lombardo ma titolare ancora di un ricco contratto. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr