Nel Cuneese, ad oggi, sono 28929 gli “over 80” che aderiscono alla vaccinazione contro il Covid

Nel Cuneese, ad oggi, sono 28929 gli “over 80” che aderiscono alla vaccinazione contro il Covid
TargatoCn.it INTERNO

Domani, in base alle comunicazioni ricevute dall’Unità di Crisi, è atteso l’arrivo di 51.480 dosi del vaccino Pfizer

Nel cuneese sono 28292 i cittadini “over 80 anni” che hanno “pre-aderito” alla vaccinazione contro il Covid-19.

Oggi, intanto, nel secondo giorno di avvio della vaccinazione per gli over 80, ne sono stati vaccinati altri 3.475 su tutto il territorio.

Analizzando i dati forniti dalla Regione, si delinea come gli “over 80” siano in larga parte sotto la competenza dell’Asl Cn1 (18610), mentre 9682 sono le preadesioni inoltrate dai medici di famiglia dell’Asl Cn2. (TargatoCn.it)

Su altri giornali

Le reazioni avverse riferite alla seconda dose sono riportate come più lievi e meno frequenti rispetto a quelle correlate alla prima dose. (Radio Più)

Alla San Domenico Savio di Mestre a letto due insegnanti su tre. MESTRE. Più colpiti gli asili nido e le scuole d'infanzia privati ai cui operatori sabato era stato somministrato il vaccino. (La Nuova Venezia)

Dopo 4 settimane dall’assunzione, il pericolo di finire in ospedale risulta quasi azzerato nel caso di AstraZeneca (meno 94% appunto) e considerevolmente ridotto (85%) anche con Pfizer. Il campione è l’intera popolazione di riferimento è l’intera popolazione della Scozia, 5,4 milioni di persone (L'HuffPost)

CORONAVIRUS: CHI lo ha avuto è più DISTRATTO e si DIMENTICA le cose. Lo STUDIO dell'Università STATALE di MILANO

In quella prima diretta abbiamo parlato di "virus della paura" perchè non immaginavamo la portata dell'epidemia, che poi è diventata pandemia. Sia il prof. Vicini che io non abbiamo ritorni diretti o indiretti da questa attività, se non il piacere di rendersi utili (ForlìToday)

Ok, cerchiamo di essere chiari e precisi nella descrizione dei vaccini COVID-19. Infatti, come riconosce la stessa etichettatura sulle fiale del vaccino COVID-19: “Non è noto se COVID-19 mRNA VaccineBNT162b2 abbia un impatto sulla fertilità (Come Don Chisciotte)

Gli esperti precisano che non si tratta di disturbi associati alla depressione, ma semplicemente delle conseguenze tratte dall’insufficienza respiratoria nella fase più acuta della malattia. lo ha avuto è più DISTRATTO e si DIMENTICA le cose. (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr