Chi è Simonetta Matone, la giudice candidata vice di Michetti a Roma

Chi è Simonetta Matone, la giudice candidata vice di Michetti a Roma
Fanpage.it INTERNO

Questa volta sarà della partita alle elezioni comunali di Roma a settembre: sarà la vicesindaca, in caso di vittoria, di Enrico Michetti.

La giudice Simonetta Matone avrebbe potuto diventare candidata del centrodestra alla Regione Lazio nel 2013 e candidata sindaca di Roma nel 2016.

Dal 1979 al 1980 è stata vicedirettrice del carcere Le Murate a Firenze, poi giudice presso il tribunale di Lecco e poi magistrato di sorveglianza a Roma. (Fanpage.it)

Su altri media

Cosa che non è accaduta sulla pagina di Simonetta Matone. La prima: sul tema del «diritto» la pagina risultava «orfana, ovvero priva di collegamenti in entrata da altre voci». (Open)

“Piena sintonia nel centrodestra che ha scelto Enrico Michetti candidato sindaco per Roma Capitale, in ticket con Simonetta Matone che sarà prosindaco. La candidatura in ticket: Michetti, avvocato amministrativista e tribuno di Radio Radio, a sindaco mentre Simonetta Matone, magistrata, a prosindaco. (Il Riformista)

Simonetta, giudice di ferro habituée dei salotti tv

“Simonetta Matone è da sempre in prima linea per la difesa dei diritti e ha una spiccata sensibilità per i temi legati alle giovani generazioni e alle pari opportunità - ha scritto nella nota di incarico la rettrice Antonella Polimeni - Dal 1981 al 1982 è giudice presso presso il Tribunale di Lecco (ilGiornale.it)

Per quasi due decenni è stata pm per il Tribunale dei Minori, combattendo con forza gli abusi sui più giovani Perlomeno per quello molto vasto di Porta a porta, la trasmissione di Bruno Vespa di cui è spesso ospite. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr