Coronavirus, nuovo decreto: no agli spostamenti tra regioni, visite ai parenti vietate in zona rossa

Coronavirus, nuovo decreto: no agli spostamenti tra regioni, visite ai parenti vietate in zona rossa
NovaraToday INTERNO

Vietate le visite in zona rossa. Una novità invece introdotta da questo decreto è il divieto di andare a trovare amici e parenti nelle regioni in zona rossa.

Prorogato, come ampiamente annunciato, il divieto di spostamento tra regioni.

"Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute" si legge. (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr