Ditonellapiaga, prima Camouflage poi a Sanremo con Chimica in coppia con la Rettore

Ditonellapiaga, prima Camouflage poi a Sanremo con Chimica in coppia con la Rettore
Sky Tg24 CULTURA E SPETTACOLO

Tra Non Ti Perdo Mai e Carrefour Express sono racchiusi tutti i sentimenti: abbiamo oggi una Margherita sobria o al sesto gin tonic?

Tra i 4 bourbon di Vogue, i 4 drink di Tutto Ok, la Peroni di Parli e la Tennent’s che sale di Carrefour Express, Camouflage è un disco da prova del palloncino?

Saperla al Festival di Sanremo , in coppia con Donatella Rettore con il brano Chimica , è l'ennesimo segnale che c'è tanta musica buona che sta germogliando. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altre testate

Di solito guardo Sanremo con gli amici, ci divertiamo a commentare, ma sempre focalizzandoci sulle canzoni. Al prossimo Festival di Sanremo Ditonellapiaga, al secolo Margherita Carducci, salirà sul palco con Donatella Rettore: le due porteranno in gara Chimica, canzone che stando alle prime indiscrezioni parla di attrazione. (Rolling Stone Italia)

Parafrasando il titolo del brano, potremmo dire che tra Rettore e Ditonellapiaga è scattata la 'chimica'. "Esatto: proprio così!" 'Camouflage', ovvero camuffamento, mimetizzazione, mascheramento, travestimento: in una parola, camaleontismo. (Adnkronos)

“Connessioni” è la fotografia di un momento in cui lei non ha voglia di sentire nessuno e di una relazione con una persona con cui non ha alcuna connessione, “Tutto ok” è “una montagna russa” di emozioni e “Altrove” è “una storia drammatica generazionale da film”: “Io e i miei coetanei viviamo con la sensazione di essere costretti a cercare continuamente la sicurezza, nella vita e nel lavoro. (Radio Italia)

Ditonellapiaga: “Io artista camaleonte, dall’album ‘Camouflage’ a Sanremo con Rettore”

A tal proposito, per citarne soltanto una manciata, possono menzionare Splendido splendente, Kobra, Lamette, Zan zan zan, e via discorrendo. D’altra parte, a riprova di quanto scritto, ci sono numerosi brani della Rettore che fanno parte ormai della cultura nostrana. (ultimaparola.com)

Con Rettore musicalmente e umanamente siamo in sintonia e la canzone racconta due generazioni a confronto che convivono perfettamente, due epoche che si compensano». A proposito della scelta del nome d’arte Margherita dice: «Vorrei che ci fosse dietro una storia poetica ma non è così; è piuttosto una scelta da millennials. (Gazzetta di Modena)

“Se vogliamo proprio sognare, essere fra i primi 12 sui 25 big, ovvero nella prima metà della classifica, sarebbe bellissimo!”. Roma, 12 gen. Parafrasando il titolo del brano, potremmo dire che tra Rettore e Ditonellapiaga è scattata la ‘chimica’… “Esatto: proprio così!” (Padova News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr