Afghanistan, si scava tra le macerie per cercare superstiti - Il Sole 24 ORE

Afghanistan, si scava tra le macerie per cercare superstiti - Il Sole 24 ORE
Altri dettagli:
Il Sole 24 ORE ESTERI

Milano, 22 giu.

(askanews) - Si scava tra le macerie per tirare fuori un corpo dopo il terremoto che ha ucciso almeno 1.000 persone nell'Afghanistan orientale.

Si tratta del terremoto più letale registrato nel Paese negli ultimi 25 anni

(Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

Un terremoto di magnitudo Mwp 6.1 (mwb 5.9 secondo una stima rivista nelle ore successive dell’USGS) è avvenuto alle ore 22:54 italiane del oggi 21 giugno 2022 (20:54 UTC, che equivalgono alle 00:54 del 22 giugno in zona epicentrale). (INGVterremoti)

Dalil Khan, sopravvissuto al terremoto, racconta incredulo:. "Circa 2.000-2.500 case sono state completamente distrutte e molte persone sono rimaste uccise e ferite. Tutte le case sono distrutte e ora abbiamo bisogno di tende e di tutte le altre cose necessarie". (Euronews Italiano)

I soccorritori al lavoro. (Foto by LaPresse/AP). Un anno dopo la guerra civile che ha insanguinato il paese, quest’angolo di mondo torna a soffrire (Il Cittadino)

Sisma in Afghanistan, l'arrivo degli aiuti a Barmal e Gayan

Auspico che con l'aiuto di tutti si possano alleviare le sofferenze della cara popolazione afghana", le parole del Santo Padre Sono oltre mille, e il bilancio si aggrava di minuto in minuto, le vittime del terremoto che oggi 22 giugno ha devastato l'Afghanistan. (Today.it)

Le operazioni di soccorso proseguono senza sosta dopo il devastante terremoto che ha colpito una vasta area al confine tra Afghanistan e Pakistan. "Il numero delle vittime è destinato ad aumentare con il proseguire delle operazioni di ricerca e salvataggio", ha dichiarato l'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) (Notizie - MSN Italia)

Interi paesi sono stati distrutti.Nelle immagini l'arrivo degli aiuti internazionali che vengono instradati con elicotteri, e i campi installati da Medici Senza Frontiere e dal Programma alimentare mondiale. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr