Covid, il punto: Sardegna a rischio moderato

Covid, il punto: Sardegna a rischio moderato
La Nuova Sardegna INTERNO

Tutte le regioni e le province autonome sono classificate a rischio basso, ma la Sardegna è l'unica a rischio moderato.

E la curva dei contagi rimane stabile: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 21 nuovi casi (ieri 19) e due decessi (1.483 in tutto).

Sul fronte vaccini, sale a 1.052.964 il numero di dosi somministrate in Sardegna dall'inizio della campagna

E' quando emerge dai dati del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute sull'andamento dei casi di Covid. (La Nuova Sardegna)

Su altri giornali

La seconda è scandita dal ritmo di quel maledetto Coronavirus che ha mietuto vittime, purtroppo, anche lì dentro. La prima volta che viene lenita dalle cure e attenzioni continue del personale, delle assistenti e del direttore. (Casteddu Online)

Come riporta ANSA Sardegna, ad oggi il 21,69% dei sardi ha completato l’intero ciclo. Ultimi in Italia (vistanet)

Sono 56.997 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Virus oggi in Sardegna, 20 nuovi contagi e nessun morto: lieve aumento dei ricoveri. (Casteddu Online)

“Malamovida” a Cagliari: multati due locali - L'Unione Sarda.it

Era cominciato tutto con uno sfottò proveniente dalle finestre delle abitazioni. (Unioneonline/D). I soccorsi dopo l’aggressione (di Gianluigi Deidda): (L'Unione Sarda.it)

La struttura commissariale per l'emergenza Covid ha previsto che le imprese con almeno 100 dipendenti possano procedere alla somministrazione dei vaccini direttamente tramite il medico competente, responsabile della seduta vaccinale, in uno spazio aziendale idoneo in grado di garantire l'accesso scaglionato e la permanenza post-vaccinazione. (La Nuova Sardegna)

Ma le multe sono scattate anche per alcune persone che non indossavano la mascherina e per altre sorprese a bere alcolici dopo a tarda sera in bottiglie di vetro. Nel dettaglio, i vigili, che sono entrati in azione sia in divisa che in borghese, hanno sanzionato il titolare di un locale del quartiere Castello, che ha venduto alcolici da asporto dopo le 21. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr