Se verranno confermati i dati il Piemonte in zona arancione dalla prossima settimana

VocePinerolese.it INTERNO

LL’ANDAMENTO EPIDEMIOLOGICO IN PIEMONTE. . “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte - sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -.

A conferma del quadro in sensibile miglioramento, anche i dati trasmessi oggi a Roma dalla Regione Piemonte vedono l’incidenza scendere sotto il valore soglia di allerta di 250 casi ogni 100.000 abitanti. (VocePinerolese.it)

La notizia riportata su altri media

Si tratta di Torino e Cuneo per le quali, alla luce del nuovo decreto, andrebbero mantenute misure più restrittive fino all’abbassamento dell’incidenza sotto i 250 casi su 100 mila abitanti. Lo riporta una nota della Regione Piemonte (LaPresse)

I vaccini, la prudenza e il rispetto delle regole sono le uniche vere armi per uscire da questa emergenza e poter finalmente ripartire» La pressione ospedaliera resta alta, ma in fase di stabilizzazione (59% l’occupazione dei posti di terapia intensiva e 67% l’occupazione dei posti letto ordinari)». (QC QuotidianoCanavese)

Si riduce il numero di nuovi casi segnalati e anche il numero di focolai attivi o nuovi. Leggi anche: Coronavirus, i nuovi casi sono oltre 1600. (La Stampa)

Cirio: ”Fiduciosi che il Piemonte possa tornare arancione già la prossima settimana” - La Guida

In particolare fino alle 19 di questa sera hanno aderito 84.418 soggetti. Nelle prime ore di questa giornata il portale ha registrato alcuni intoppi che poi, come ha riferito Regione Piemonte, dalle 12. (Radio Gold)

Si riduce il numero di nuovi casi segnalati e anche il numero di focolai attivi o nuovi. “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte – sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. (Prima Vercelli)

Torino – “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte”. (LaGuida.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr