Inter, balzo in ottica scudetto. Ora tocca alla Champions Leage - Sportmediaset

Sport Mediaset SPORT

Il problema è quando i giri calano, scena già vista altre volte in questa stagione.

Un buon modo, oltretutto, di pensare allo Shakhtar Donetsk, appuntamento decisivo per qualificarsi agli ottavi di Champions League.

Qualcosa su cui Inzaghi deve ragionare almeno fino a gennaio, quando potrebbero arrivare innesti più congeniali al suo gioco anche nel gioco delle riserve

Simone Inzaghi, che ha ritrovato i gol di Lautaro Martinez, però deve ancora sistemare qualche dettaglio, uno su tutti la gestione dei cambi. (Sport Mediaset)

Su altri giornali

L’impressione è che il potenziale sia stato finora parzialmente inespresso soprattutto per un doveroso riassestamento tra Conte e Inzaghi, la cui vocazione è nettamente più offensiva. I nerazzurri, dopo il successo di domenica sera contro il Napoli, sono prepotentemente tornati in corsa per lo scudetto. (fcinter1908)

I nerazzurri possono lottare per lo scudetto. TURBO − Bartoletti non ha dubbi sulla crescita dei nerazzurri: «L’Inter ha messo il turbo, i nerazzurri hanno dimostrato contro il Napoli ciò che non avevano ancora dimostrato fino ad adesso. (Inter-News)

Il Napoli, decisamente quella messa peggio, infine se la vedrà contro Lazio, Sassuolo, Atalanta, Empoli, Milan e Spezia. Sicuramente, almeno in linea teorica, le prossime 6 gare saranno terreno fertile per Inzaghi per provare a rilanciare la rimonta Scudetto (passioneinter.com)

In ottica corsa scudetto, l’Inter ha due vantaggi su Milan e Napoli per recuperare punti nelle prossime partite: ecco quali. L’ultima giornata di campionato è stata pienamente a favore dell’Inter, con la vittoria nel big match contro il Napoli e la sconfitta del Milan a Firenze. (MilanNews24.com)

attendo il Napoli l'Inter è tornata in lotta per il campionato: i nerazzurri sono a -4 dalla vetta e viaggiano sulle ali dell'entusiasmo, con un calendario, sulla carta, favorevole da qui a Natale. E sarebbe un traguardo che darebbe nuova linfa economica alle casse nerazzurre (Tuttosport)

Se questa fosse una Sei giorni dei pistard meravigliosi acrobati della volata, diremmo che l'Inter è partita in caccia. E l'Inter è ben fornita: Calhanoglu (3 gol, 2 rigori segnati) e Perisic davanti a tutti, insieme ad un paio di difensori. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr