Serie A e Covid: varato il nuovo protocollo in accordo con il governo - Calcio d'Angolo

Serie A e Covid: varato il nuovo protocollo in accordo con il governo - Calcio d'Angolo
Altri dettagli:
Calcio d'Angolo SPORT

Si tratta quindi di una manovra più restrittiva rispetto a quanto dettato dal protocollo precedente.

La variante Omicron del Corona Virus ha messo a dura prova l'organizzazione dei campionati che ha rischiato di fermarsi.

Ancora modifiche al protocollo per evitare lo stop dei campionati di calcio, accordo tra i club su indicazioni del governo. Sono stati giorni concitati quelli che hanno portato al varo di un nuovo protocollo per garantire lo svolgimento delle competizioni sportive. (Calcio d'Angolo)

Ne parlano anche altre testate

Per i contatti a basso rischio, verranno applicate le regole previste dalle indicazioni del Ministero, in relazione anche allo stato vaccinale. Queste le parole della Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, al termine della Conferenza Stato-Regioni (ForzaRoma.info)

Dopo la conferenza la norma dovrà poi ottenere il via libera del Comitato tecnico scientifico prima di essere definita in una circolare del ministero della Salute Spunta la decisione apparsa nella bozza portata dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali. (AreaNapoli.it)

Per i positivi scatterà l’isolamento, mentre i contatti ad alto rischio dovranno sottoporsi a test continui per cinque giorni con obbligo di indossare la mascherina FFP2 quando non effettuano attività sportiva. (fiorentinanews.com)

Covid, nuovo protocollo nel calcio: blocco delle squadre con il 35% di positivi

Grazie a Vezzali, Speranza, Fedriga, a tutti i governatori, e al mondo dello sport. Inoltre isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo di indossare la FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale (CalcioNapoli24)

Raggiunto dunque un accordo tra Governo e Regioni su un nuovo protocollo da applicare agli sport professionistici di squadra, che ovviamente riguarda da vicino il mondo del calcio. Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie. (Tutto Juve)

Valentina Vezzali, le dichiarazioni. “Grazie al lavoro di squadra con i ministri Gelmini e Speranza e col presidente Fedriga si è giunti ad un documento che prevede una procedura uniforme per tutte le Asl e quindi garantisce il corretto e regolare svolgimento dei campionati. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr