Vittoria. Scoperta dai Carabinieri maxi piantagione di cannabis | Radio RTM Modica

Vittoria. Scoperta dai Carabinieri maxi piantagione di cannabis | Radio RTM Modica
Radio RTM Modica INTERNO

Le piante, lo stupefacente e tutti i materiali utili rinvenuti sono stati sequestrati.

I Carabinieri hanno fatto scattare il blitz nel pieno della notte, fermando un imprenditore locale di 42 anni e un suo “dipendente” assunto irregolarmente, di origine tunisine.

Dopo gli ingenti quantitativi sequestrati negli ultimi mesi, ancora una volta sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, in sinergia con la componente specializzata dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia, a scoprire una piantagione di canapa indiana in Contrada Dragonara a Vittoria. (Radio RTM Modica)

Su altri media

Cronaca Vittoria. Maxi piantagione di cannabis a Vittoria: sequestrate 1.000 piante Maxi piantagione di cannabis a Vittoria: sequestrate 1.000 piante . Galllery. Scoperta dai Carabinieri una maxi piantagione di cannabis: i Carabinieri arrestano due persone e sequestrano oltre 1000 piante. (Quotidianodiragusa.it)

E così, prima ancora che i carabinieri potessero rendere noti i dettagli dell'operazione, mezza Vittoria sapeva già cosa stava accadendo. Tutto si è svolto in contrada Dragonara, alla periferia della città, in un appezzamento di terreno al confine con il comune di Acate. (AGI - Agenzia Italia)

I due, condotti in caserma, venivano sottoposti a perquisizione che permetteva di rinvenire tutta la refurtiva; i due giovani (di 26 e 31 anni residenti a Capranica) venivano tratti in arresto, posti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. (ilmessaggero.it)

Oltre 1000 piante di marijuana e armi abusive, l'operazione dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di una più ampia azione di contrasto al traffico di armi e droga coordinata dal Comando Provinciale di Ragusa, hanno inferto un duro colpo ai trafficanti di stupefacenti. (ragusah24.it)

Veniva inoltre sottoposto a sequestro lo scooter utilizzato dai due in quanto risultato anch’esso oggetto di furto, in quanto rubato pochi giorni prima a Carbognano. I due giovani verranno anche deferiti in stato di libertà per ricettazione (ilmessaggero.it)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. Per lenire le sofferenze, al paziente venivano prescritti, dal proprio medico, farmaci a base di cannabis. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr