Coronavirus, il bollettino di oggi 19 febbraio in Lombardia: 3.724 nuovi contagi e 33 morti. Nel Bresciano 78…

Coronavirus, il bollettino di oggi 19 febbraio in Lombardia: 3.724 nuovi contagi e 33 morti. Nel Bresciano 78…
La Repubblica INTERNO

I tamponi effettuati oggi sono stati 51.894 (di cui 38.842 molecolari e 13.052 antigenici), con un tasso di positività che sale al 7,1%.

I morti sono 353 19 Febbraio 2021. I guariti/dimessi sono 1.875 (totale complessivo: 493.987, di cui 3.414 dimessi e 490.573 guariti).

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 3.724 nuovi contagi e 33 morti.

Coronavirus, il bollettino di oggi 19 febbraio: 15,479 nuovi casi con 297.128 tamponi. (La Repubblica)

Su altre testate

Sono 3.019 i nuovi positivi al Coronavirus in Lombardia, nelle ultime 24 ore, a fronte di 44.012 tamponi effettuati, su un totale di 6.331.879 da inizio emergenza. Abruzzo. Sono 387 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo (Il Giorno)

Nelle ultime 24 ore ci sono stati 37 decessi che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 28.008. Covid, 3.019 nuovi positivi in Lombardia. A Bergamo 186 casi. (L'Eco di Bergamo)

Coronavirus a Bergamo, assembramenti in centro: scattano i sensi unici per i pedoni nel fine settimana 20 Febbraio 2021 Niente sarà più come prima" di Carlo Annovazzi 20 Febbraio 2021 di Carlo Annovazzi. (La Repubblica)

Coronavirus, la Lombardia invia 19 medici e infermieri in Umbria

I ricoveri in ospedale sono 3.722 (-11, ieri +17), in terapia intensiva 382 (+9, ieri +5), mentre il totale dei guariti e dei dimessi è di 495.393 (+1.406, ieri +1.875. Di queste, complessivamente, sono decedute 28.008 persone (+37, ieri +33). (Corriere della Sera)

Il presidente della Regione Lombardia dopo l’annuncio di AstraZeneca che riduce del 15 per cento la fornitura all’Italia: “È una situazione insostenibile che mette in difficoltà tutte le regioni impegnate nelle campagne vaccinali”. (Sky Tg24 )

Gli 11 infermieri, 7 anestesisti/rianimatori e lo pneumologo lombardi saranno operativi da lunedì negli ospedali di Perugia e Spoleto dove saranno a disposizione per due o tre settimane. A Spoleto 2 rianimatori, un medico pneumologo e due infermieri (Terni in rete)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr