Tecca: "Il giudizio complessivo su Pioli non può che essere positivo"

Tecca: Il giudizio complessivo su Pioli non può che essere positivo
Milan News SPORT

Credo che Pioli abbia lavorato per il bene della società rivalutando alcuni giocatori sui quali c'erano grossi punti interrogativi.

Massimo Tecca, giornalista e opinionista, si è così espresso a SkySport24 sul Milan e su Pioli: "Il Milan è la squadra che ha iniziato la stagione prima degli altri e questo prima o poi doveva essere pagato, è una questione fisiologica difficile da evitare.

Sono mancate alternative importanti in attacco, è il reparto che accusa problemi maggiori nell'attesa del ritorno di Ibrahimovic: il giudizio complessivo su Pioli non può che essere positivo"

(Milan News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il crollo è verticale, la crisi evidente: dopo un anno a sognare in grande, ecco che a un mese dalla fine della stagione la missione quarto posto si complica maledettamente. L’unica buona notizia riguarda il rientro col Benevento di Ibrahimovic, decisivo sia quando è presente sia quando non lo è (Corriere della Sera)

Stefano Pioli, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe in mente alcuni cambiamenti nella formazione titolare del Milan che sfiderà sabato prossimo le ‘Streghe’, anche loro a caccia disperata di punti per salvarsi. (MilanLive.it)

Le critiche al lavoro di Stefano Pioli sono eccessive e in genere ingenerose. Mettiamo subito i piedi nel piatto. (Milan News)

Calciomercato Milan: conferma a rischio per Pioli

Manuele Baiocchini ha espresso il suo pensiero in merito al periodo negativo che sta attraversando il Milan. Manuele Baiocchini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del periodo negativo in cui si trova il Milan. (Pianeta Milan)

Novità in arrivo, infine, in difesa: Romagnoli sostituirà Tomori, apparso in difficoltà nelle ultime due uscite Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, Pioli sarebbe pronto a cambiare alcuni elementi in vista del match di sabato contro il Benevento a San Siro. (Spazio Milan)

Ma l'esclusione dalla Champions League sarebbe uno shock soprattutto per chi fino a tempo fa ha coltivato il sogno scudetto, senza pensare troppo al domani. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, la proprietà non hai mai messo in discussione il tecnico, che al momento sembra saldo. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr