Crescono i contagi tra bimbi e al San Paolo apre il reparto Covid per neonati

AGI - Agenzia Italia INTERNO

Ne parla all'AGI, Giuseppe Banderali, direttore dell'unità di Pediatria e Neonatologia dell'Ospedale San Paolo di Milano e vice Presidente SiP, Società italiana di Pediatria.

Un reparto Covid per i neonati. Proprio per gestire al meglio l'evolversi della pandemia "all'ospedale San Paolo, dal 4 gennaio, abbiamo attivato un reparto Covid anche per neonati - spiega Banderali -.

Un incremento che ha spinto l'ospedale San Paolo di Milano ad aprire un reparto Covid per i neonati, a partire dal 4 gennaio. (AGI - Agenzia Italia)

La notizia riportata su altre testate

In quest’ultimo caso, il 69% dei ricoveri in area intensiva dei bambini fino a 4 anni riguarda piccoli che hanno genitori non vaccinati. Dei 212 bambini ricoverati, 134 rientrano nella fascia d’età tra 0 e 4 anni, invece 78 hanno un’età compresa tra 5 e 18 anni. (Il Sussidiario.net)

Questi alcuni dei dati più significativi che emergono dalla rilevazione di Aopi, l’Associazione degli Ospedali pediatrici italiani, che ha attivato un sistema di monitoraggio settimanale dei pazienti Covid, bambini e adolescenti, ricoverati sia in area medica che in area critica. (Rietinvetrina)

E il 69% dei ricoveri in area intensiva dei piccoli fino a 4 anni riguarda bambini che hanno genitori non vaccinati. La variabile della vaccinazione pesa in modo significativo sulla gravità dell’infezione: su 13 piccolissimi ricoverati in terapia intensiva o sub intensiva, ben 9 hanno genitori non vaccinati (IlCuoioInDiretta)

Facebook. Twitter. . Redazione di Met. . Pazienti pediatrici Covid, al via il monitoraggio di Aopi: il 76% dei bambini ricoverati non è vaccinato. . Sono questi alcuni dei dati più significativi che emergono dalla rilevazione di Aopi, l’Associazione degli Ospedali pediatrici italiani, che ha attivato un sistema di monitoraggio settimanale dei pazienti Covid - bambini e adolescenti - ricoverati sia in area medica che in area critica. (MET - Provincia di Firenze)

Bambini e virus, ecco cosa succede: il 76% dei ricoveri in area medica tra i 5 e i 18 anni riguarda pazienti non vaccinati. E il 69% dei ricoveri in area intensiva dei piccoli fino a 4 anni riguarda bambini che hanno genitori non vaccinati. (Campanianotizie)

Il 76% dei ricoveri in area medica tra i 5 e i 18 anni riguarda pazienti non vaccinati. E il 69% dei ricoveri in area intensiva dei piccoli fino a 4 anni riguarda bambini che hanno genitori non vaccinati. (LuccaInDiretta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr