Alvino: 'L'inizio di tutti i mali del Napoli? C'è una data'

Alvino: 'L'inizio di tutti i mali del Napoli? C'è una data'
AreaNapoli.it SPORT

Carlo Alvino, giornalista vicino alle vicende del Napoli, ha parlato del momento della squadra azzurra ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro: "La data dell’inizio di tutti i mali del Napoli risale alla sfortunata partita contro l’Inter del 16 dicembre scorso.

Carlo Alvino ha ricordato la sfortunata partita persa contro l'Inter: "Quel Napoli non meritava assolutamente di perdere". (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri media

Diciassette milioni più tre di bonus: questa la cifra spesa dal Napoli per acquistare il centrocampista slovacco dal Celta Vigo nel gennaio del 2020. E' uno dei casi del momento in casa Napoli: Stanislav Lobotka è una vera e propria delusione. (AreaNapoli.it)

Vi confesso un mio peccato, penso che contro l'Atalanta il risultato sia chiuso e scontato. Carlo Alvino ha messo in evidenza la situazione del Napoli in vista del match contro l'Atalanta: "Penso che domani finirà male per gli azzurri". (AreaNapoli.it)

Niente da fare invece per Demme e Hysaj che avranno bisogno ancora di qualche giorno per smaltire i rispettivi infortuni. In lista ci sono ben 6 baby calciatori prelevati dalla Primavera (AreaNapoli.it)

Napoli, il report su Politano, Demme, Koulibaly e Petagna: gli aggiornamenti

Ecco perché alcuni sembra abbiano chiesto un colloquio con De Laurentiis e i suoi manager, una notizia che potrebbe avere serie ripercussioni anche sul campo e nei risultati. Insomma il Napoli non sembra stia vivendo il suo momento migliore (DailyNews 24)

In una settimana, poco meno,, in cui i passi indietro sono stati enormi. Il tempo è finito, il margine di errore non esiste più. (Calciomercato.com)

Koulibaly è quindi recuperato, Gattuso deciderà all’ultimo se metterlo titolare o no (è in ballottaggio con Maksimovic) Hysaj e Demme hanno svolto lavoro personalizzato in campo e terapie. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr