Coprifuoco a mezzanotte Verrà abolito il 21 giugno

Coprifuoco a mezzanotte Verrà abolito il 21 giugno
La Nuova Ferrara INTERNO

La notte è piccola per noi, troppo piccolina”, cantavano in tempi non sospetti le gemelle Kessler.

Poi, il prossimo 21 giugno il coprifuoco verrà abolito completamente, per cui tutti i locali potranno rimanere aperti senza limiti e non sarà più necessaria l’autocertificazione per gli spostamenti.Da allora non ci saranno più limiti per la notte, anche se per qualcuno continuerà ad essere piccolina

Questo ulteriore spostamento in avanti della possibilità di rimanere fuori consentirà anche in maniera automatica che i controlli per verificare il rispetto della normativa scatteranno quindi dopo la mezzanotte e fino alle 5 del mattino. (La Nuova Ferrara)

Su altre testate

Si tratta di Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto che si aggiungono a Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia. Da oggi 7 giugno infatti il coprifuoco si allunga dalle 23 alle 24. (95047)

Zona gialla, limite di 4 persone per tavolo. In zona gialla resta il limite di 4 persone non conviventi per tavolo, sia al chiuso che all’aperto Nella regione scatterà il 21 giugno. Per la Sicilia la zona bianca dovrebbe scattare il 21 giugno. (BlogSicilia.it)

Regioni in zona gialla dal 7 giugno. Da lunedì 7 giugno chi non è in fascia bianca resta comunque in giallo. Ecco la nuova mappa dei colori delle Regioni italiane da lunedì 7 giugno. (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

Zona bianca e coprifuoco: le nuove regole in vigore da lunedì

Usiamo il green pass, magari riduciamo le persone” Dopo Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna, riaprono anche le neopromosse Abruzzo, Umbria, Liguria Veneto mentre nel resto dei territori, in zona gialla, il coprifuoco slitta di un’ora, a mezzanotte. (Economy Sicilia)

I locali pubblici potranno osservare orari liberi Così diventano 7 le regioni nella zona con regole più morbide, compresa l'abolizione del coprifuoco che nelle regioni in zona gialla è stato spostato a mezzanotte, in attesa di essere totalmente rimosso tra 2 settimane. (IlTrigno.net)

Spostamenti Chi vive in zona bianca si può spostare senza limiti di orario verso altre località della zona bianca e, se lo spostamento avviene per comprovate esigenze di lavoro, salute o necessità, verso ogni altra località su tutto il territorio nazionale. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr