Lo scrittore John Scalzi sul progetto Neuralink di Elon Musk: "Vi lascereste mettere un chip nella testa da chi ha un'idea distopica della democrazia? Io no"

la Repubblica ECONOMIA

Lo scrittore John Scalzi sul progetto Neuralink di Elon Musk: "Vi lascereste mettere un chip nella testa da chi ha un'idea distopica della democrazia? Io no" di Anna Lombardi Elon Musk L'autore americano di romanzi di fantascienza: "Allo stato delle cose un'avventura del genere è avventata" (la Repubblica)

Su altri media

Non smette di stupire Elon Musk. L’istrionico imprenditore questa volta sorprende sostenendo che la sua società di impianti cerebrali Neuralink potrebbe iniziare i test sull’uomo entro sei mesi. (Wall Street Italia)

Elon Musk, fondatore di Neuralink (Ap) Gli esperimenti di Neuralink. La presidente del Cnr Carrozza: «Oltre l’uso clinico come controllare un computer? Troppo presto» (Corriere della Sera)

Neuralink, l’azienda californiana che sta sviluppando interfacce neurali impiantabili – anzi, per dirla con le sue più recenti parole, una “piattaforma generale I/O per il cervello - è stata a lungo un oggetto misterioso. (Esquire Italia)

Del resto come racconta Mark O’Connell nell’inquietante e preziosissimo Essere una macchina (Adelphi) Musk è da parecchio tempo – almeno vent’anni e senza risultati significativi – che rimesta nella questione cercando di diventare il primo al mondo ad installare microchip artificiali sostanzialmente privi di impellenti utilità nel cervello umano. (Il Fatto Quotidiano)

“Ipoteticamente potrei avere un dispositivo Neuralink impiantato proprio in questo momento e nessuno lo saprebbe“, ha dichiarato il proprietario di Twitter, CEO di Tesla e fondatore di SpaceX. Il Neuralink è una tecnologia che consiste nell’inserimento di un semiconduttore, un chip che consentirà al cervello di connettersi con un computer tramite Bluetooth. (Player.it)

Elon Musk continua a far parlare di sé, ma questa volta non a causa di Tesla, Twitter o SpaceX, ma riguardo alcune sue recenti dichiarazioni su Neuralink, l’azienda da lui creata nel 2016, che si occupa di tecnologia sanitaria. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr