Palermo, passa la linea del rigore: scuole chiuse ELENCO COMUNI

Palermo, passa la linea del rigore: scuole chiuse ELENCO COMUNI
Livesicilia.it INTERNO

Il sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci è d’accordo con le chiusure: “Ho ritenuto opportuno prendere questo provvedimento insieme ad altri sindaci.

IN AGGIORNAMENTO. L’ELENCO DELLE SCUOLE CHIUSE IN TUTTA LA SICILIA. . Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!

Tutte le scuole resteranno chiuse.

– Scuola chiuse a Palermo e alcuni comuni della provincia. (Livesicilia.it)

Ne parlano anche altre testate

Già nei giorni scorsi le commissarie prefettizie avevano già espresso la loro posizione, evidenziando che “il quadro normativo vigente prevede lo svolgimento in presenza della didattica scolastica”. «Dopo un breve rinvio, ampiamente motivato da ragioni di opportunità organizzativa e sanitaria, da domani gli studenti siciliani rientreranno in classe (partinicolive)

La zona arancione darebbe il via libera alla didattica a distanza (La Repubblica)

La Cgil: "Tornare a scuola gravissimo errore". “Tornare a scuola già domani (oggi, ndr) è un gravissimo errore Giovedì 13 si rientra dunque regolarmente a scuola in presenza solo a Giardini Naxos, Forza d’Agrò, Alì Terme, Alì e Limina. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Apri le scuole, chiudi le scuole: il rebus sul ritorno in aula fra ricorsi, note della Prefettura e zona arancione

La chiusura dunque fino a lunedì quando si potrà riaprire, ma lasciando alle singole scuole la scelta di fare lezione in Dad. Come scrivono le agenzie, coi comunicati che come tam-tam si ripercuotono per il web, i sindaci siciliani si sono ribellati: domani niente riapertura per il cogente motivo di non avere avuto dati certi sui contagi da Covid. (Tecnica della Scuola)

- PALERMO, 12 GEN - Troppa incertezza sui dati effettivi del contagio: è questo il motivo alla base delle ordinanze che diversi sindaci siciliani stanno firmando in questi minuti e con le quali viene confermata la chiusura delle scuole fino a sabato, contrariamente alle indicazioni odierne della task force della Regione, che ha disposto il ritorno in classe per domani. (Ansa)

Un caos burocratico in cui a rimetterci sono soltanto dirigenti scolastici, docenti e alunni. Una cosa è certa: già da oggi le scuole hanno ripreso la loro attività più che a singhiozzo. (MessinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr