Lira turca carta straccia con deliri Erdogan: Apple la mette ‘al bando’. Turchia a corto di iPhone, mentre l’inflazione fa quasi +20%

Lira turca carta straccia con deliri Erdogan: Apple la mette ‘al bando’. Turchia a corto di iPhone, mentre l’inflazione fa quasi +20%
Finanzaonline.com ESTERI

Risalendo agli eventi degli ultimi anni, diversi sono stati i casi in cui la banca centrale turca si è confermata semplice fantoccio del governo.

Nel mese di ottobre, Erdogan aveva licenziato anche tre esponenti della Commissione di politica monetaria della banca centrale.

Il sell off è stato alimentato dalle dichiarazioni di Erdogan che, la sera prima, aveva difeso il taglio dei tassi annunciato la settimana scorsa dalla banca centrale turca, definendolo parte di “guerra di indipendenza economica“. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre fonti

“In Turchia non c’è una politica monetaria indipendente della Banca centrale, c’è invece una forte interferenza politica”. Nel paese infatti sembra che quando un governatore della Banca Centrale prova ad adottare una politica restrittiva venga rimosso dall’incarico. (L'HuffPost)

Affinché una valuta rimanga stabile, è importante che i detentori e gli investitori abbiano fiducia nella banca centrale. Ora, mentre la lira turca si è stabilizzata, alcuni analisti ritengono che la situazione potrebbe peggiorare presto. (Invezz)

Lo ha dichiarato lo stesso presidente, in un videomessaggio trasmesso in occasione del vertice Turchia 2023 organizzato da Turkuvaz Media Una previsione che potrebbe portare la Turchia a diventare l’Argentina dell’Egeo e costringere il paese a chiedere assistenza al Fondo monetario internazionale. (Domani)

Turchia resta fedele a politica riduzione tassi - sottosegretario Da Reuters

Una volatilità talmente grave da aver portato diversi negozi online a bloccare le vendite dei propri prodotti. Andando su apple.com/tr, gli utenti ora non sono più in grado di completare l'acquisto dei prodotti disponibili, che sia un iPhone 13 Pro Max da 256GB di colore argento, un paio di AirPods Pro o un iMac M1 da 24" blu (HDblog)

“Lascia tutto e vieni in piazza!”. (Il Fatto Quotidiano)

(Reuters) - La Turchia è intenzionata a proseguire con la politica di riduzione dei tassi di interesse e gli "attacchi manipolatori" sulla lira, che è crollata ai minimi storici questa settimana, non avranno alcun effetto catastrofico a lungo termine. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr