WhatsApp: questa fantastica FUNZIONE la amerete

WhatsApp: questa fantastica FUNZIONE la amerete
Approfondimenti:
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Ad esempio, dovete aprire un’altra app durante la registrazione dell’audio su WhatsApp e fare così mille giri differenti.

WhatsApp per iOS sta per aggiungere un nuovo strumento di revisione per i messaggi vocali.

Di recente, il servizio di messaggistica online di Mark Zuckerberg ha apportato modifiche e miglioramenti alla visualizzazione dei contenuti multimediali per gli utenti iOS

Per ora, non esiste una data di rilascio per questa funzione, ma probabilmente alla fine verrà lanciata sia per gli utenti iOS e Android. (Telefonino.net)

Se ne è parlato anche su altre testate

Chissà che non possa essere questa la svolta che permetterà per sempre a Whatsapp di eliminare il suo eterno secondo, Telegram. (MobileWorld)

Sta girando una nuova truffa su WhatsApp. Se lo fate, installate un'applicazione che sparisce subito dal vostro schermo ma che rimane attiva e silente. (BisceglieViva)

WhatsApp però non sembra pronta ad arrendersi e sta lottando per riconquistare la fiducia attraverso novità e implementazioni sempre più interessanti, come l'ultima che riguarda proprio i messaggi vocali. (il Giornale)

Whatsapp, ora è possibile farlo: una salvezza assoluta per gli utenti

Sta girando una nuova truffa su WhatsApp. Se lo fate, installate un'applicazione che sparisce subito dal vostro schermo ma che rimane attiva e silente. (AndriaViva)

Oggi vale una fortuna, date uno sguardo alle tasche. La funzione che velocizza le note vocali. Ancora non si sa quando questa funzione potrà essere utilizzata da tutti gli utenti di WhatsApp WhatsApp ha pensato di agevolarci con una funzione che permette di raddoppiare le velocità di riproduzione per dimezzare l’ascolto dei messaggi vocali. (kronic)

Ora è possibile fare quel che tutti aspettavano su Whatsapp e per gli utenti rappresenta una salvezza assoluta: i dettagli della novità. Gli sviluppatori di Whatsapp sono al lavoro per permettere a chi ha un iPhone, di ascoltare le note audio prima di inviarle al destinatario. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr