;

Rottamazione ter: versamento entro il 2 dicembre anche per i ritardatari

Ipsoa Ipsoa (Economia)

Questi contribuenti, tenuti al versamento della prima o unica rata entro il 31 luglio 2019, se non vi hanno provveduto, possono effettuare il versamento entro il 2 dicembre senza perdere i benefici della rottamazione.

Da ricordare, infine, che, sempre entro il 2 dicembre sono chiamati alla cassa anche i contribuenti che hanno aderito al saldo e stralcio delle cartelle.

Il 2 dicembre 2019 è una data che molti contribuenti che hanno sfruttato la definizione agevolata di ruoli consegnati all’agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 (rottamazione ter) devono cerchiare in rosso sul calendario.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.