Inaugurato in Friuli il laminatoio più innovativo al mondo

Inaugurato in Friuli il laminatoio più innovativo al mondo
Telefriuli ECONOMIA

L’impianto si chiama QWR (Quality Wire Road 4.0) ed ha una capacità produttiva di 500mila tonnellate di vergella all’anno.

Lo ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga alla cerimonia di inaugurazione.

E’ entrato in funzione in Friuli il laminatoio più moderno ed innovativo al mondo, destinato potenzialmente a guidare la transizione green dell’acciaio.

Il Friuli Venezia Giulia rappresenta, grazie ad esempi come questi, un'eccellenza, ma con i fondi messi a disposizione la Regione continuerà ad accompagnare tutto il tessuto imprenditoriale verso la transizione ecologica"

E’ stato realizzato nell’arco di 20 mesi: lungo 500 metri e con una superficie di 65mila metri quadrati, è definito “il più grande treno vergella del mondo”. (Telefriuli)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’impianto è costato 190 milioni (con investimenti programmati per altri 200) ed è stato realizzato da zero con due anni di lavori. L’alleanza fra Danieli e Metinvest si consolida e da quanto trapela l’accordo sarà firmato giovedì alla presenza dei ministri degli Esteri Di Maio e Prystajko (Il Piccolo)

Resta comunque sintonizzato su siderweb: organizziamo eventi, focus ai quali partecipano operatori italiani e stranieri, momenti nei quali ci si confronta per capire quale direzione stanno prendendo i mercati. (Siderweb)

Sono stati necessari un investimento di 190 milioni di euro e 20 mesi di lavori. La produzione annua vanterà un incremento, fino a raggiungere 500 mila tonnellate a una velocità massima di 400 km/h. (Corriere della Sera)

Gruppo Danieli proposta Piombino

Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito. Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. (Siderweb)

Leggi anche Abs inaugura il nuovo laminatoio da 190 milioni di euro. La divisione steelmaking si dedica alla produzione di acciaio. Il Gruppo Danieli occupa in Friuli-Venezia Giulia circa 6.000 persone tra diretti e indotto, contribuisce per quasi il 40% all’export annuo della provincia di Udine e per il 20% di quello regionale (il Corriere delle Alpi)

Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana (Siderweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr