Super caldo, scatta l'emergenza: Perugia città più afosa d'Italia. I consigli da seguire

Super caldo, scatta l'emergenza: Perugia città più afosa d'Italia. I consigli da seguire
ilmessaggero.it SALUTE

I CONSIGLI. Cosa fare per combattere il super caldo?

Sempre secondo il bollettino emesso dal ministero della Salute, infatti, nella giornata di domani il capoluogo sarà tra le città più calde d’Italia.

Giovedì 22 Luglio 2021, 17:04. PERUGIA - Livello arancione che diventa rosso, quello dell’emergenza piena.

Saranno 48 ore, fino a domani sera, particolarmente critiche su fronte caldo.

Tanto più prolungata è l’ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri giornali

Così i singoli ospedali: Terni 5 ricoveri (invariato), di cui 1 (invariato) in intensiva; Perugia 5 ricoveri (invariato). SPECIALE CORONAVIRUS – UMBRIAON. I ricoveri. Alla mattinata di mercoledì le persone affette dal virus ricoverate negli ospedali umbri sono 10 (invariato) di cui 1 (invariato) in intensiva. (umbriaON)

Il grafico CovidStat/Infn:. Gli epidemiologi hanno rilevato che si è "triplicata" l'incidenza di nuovi casi per 100 mila abitanti, ora a 22,06. Lo hanno rilevato gli epidemiologi del nucleo regionale nella conferenza stampa di aggiornamento settimanale. (LA NAZIONE)

Si tratta di una struttura fondamentale per l’attività sportiva e ricreativa della città di Terni, con una forte capacità attrattiva nell’ottica di quella città dello sport della quale si parla spesso. (umbriaON)

Terni, tempi vestizione operatori sanitari: «Tocca ai lavoratori»

Nel bollettino odierno - con i dati di Regione e Protezione Civile aggiornati alle ore 10.04 - si registra comunque una crescita di musura inferiore per quanto riguarda gli attualmente positivi, che ora sono 788 (+24). (PerugiaToday)

C’è tuttavia chi continua ad avere difficoltà – e non da poco – nel prenotare varie tipologie di esame Ad oggi tuttavia un 25% di popolazione che non ha fatto la preadesione e non risulta vaccinata, verificheremo il dato. (umbriaON)

La questione ‘vestizione’ si allarga – il focus è sul diritto di essere considerato tempo di lavoro – come prevede il CCNL dal 2018: «Ad tuttavia la norma in Umbria è inapplicata», spiega il sindacato. (umbriaON)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr