Un Palermo attento e letale batte il Foggia di Zeman

Un Palermo attento e letale batte il Foggia di Zeman
ForzaPalermo.it SPORT

Tante le assenze per mister Filippi che, tuttavia, conferma il classico 3-4-2-1 con Lancini nel centro-destra della difesa, la coppia di mediani Odjer-De Rose con Doda e Giron sugli esterni e la coppia di trequartisti Fella-Floriano alle spalle di Brunori.

La partita, come da previsione, parte subito a ritmi molto alti con il Foggia votato all’attacco che prova a rendersi pericoloso con trame veloci. (ForzaPalermo.it)

Su altre testate

Perrotta 6,5 Esperienza, solidità ed efficacia: l’ex Bari sta portando tutto questo al reparto arretrato rosanero e, difatti, da quando si è preso saldamente in mano il centro-sinistra la retroguardia rosanero ne ha giovato enormemente. (ForzaPalermo.it)

Le partite non sono mai dettate solo dalle singole giocate di un calciatore, da un intervento riuscito o da una papera di un portiere. Il capitano del Palermo, Francesco De Rose, più volte nel corso della partita ha richiamato all’ordine i propri compagni. (TifosiPalermo)

I soccorritori del 118 l’hanno poi stabilizzata e trasportata in ospedale in condizioni critiche. Così sono arrivati i soccorritori i quali, non senza difficoltà, sono riusciti a raggiungere la donna che ancora respirava (Monrealelive.it)

Palermo-Foggia, Filippi si gode il momento: "Che emozione sfidare Zeman"

La scena, però, se l’è invece presa il Palermo con una vittoria schiacciante, centrata in emergenza, contro il Foggia reduce da due vittorie consecutive e che fuori casa aveva subìto soltanto un gol. L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” si sofferma sulla gara vinta ieri dal Palermo contro il Foggia. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Il tecnico partinicese ha poi analizzato la prestazione complessiva della squadra: "Tutto il contesto mi è piaciuto - ha affermato - quando parlo di equilibrio intendo questo. Col Foggia hanno giocato giocatori che hanno giocato poco e hanno risposto bene: vuol dire che ci alleniamo bene, che ogni singolo si comporta da professionista e che la squadra è stata costruita bene". (PalermoToday)

È una soddisfazione doppia per l’allenatore del Palermo Giacomo Filippi il successo per 3-0 ottenuto sul Foggia di Zdenek Zeman. “È stata una prestazione buona – dice Filippi – siamo stati equilibrati, alti, attenti nelle marcature. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr